Brrr, che fredd(ura)!

fiocco-di-neveM. è uno di quegli alunni che non vedi l’ora di toglierti di torno – una sospensione, ventilata in consiglio o minacciata, l’uscita in più – al bagno(?) – l’uscita in più, del tipo ” Vai fuori, che non ti sopporto più! ” nell’arco della giornata, possono contribuire a rendere più lieve la tua, di giornata, almeno per qualche minuto o per qualche ora. Che poi M. è pure suscettibile, oltre che rompino, insomma fornito di tutte le ” grazie ” del Signore! Insomma oggi, durante la lezione di Approfondimento – anche lei, Appro, tutto aveva meno che voglia di fare lezione… vabbe’ – abbiamo iniziato a divagare. Si parlava di Saviano e di Gomorra – mica nespole, noi facciamo discorsi seri, ve’! Naturalmente M. manco gli passava per l’anticamera del cervello, Saviano e la scorta, sicché ad un certo punto mi fa: ‘ ssore’ andiamo a farci un giro giù? L’ho guardato, fingendo stupore, e gli ho risposto: M. va bene che gallina vecchia fa buon brodo, ma non devi farmi queste proposte davanti a tutti, un po’ di contegno, sono comunque una donna sposata! Lì per lì M. non ha capito, ma quando ha visto tutti i compagni ridere piegati in due, ha realizzato la battuta, fredda freddissima, della ‘ssoressa e tutto rosso come un peperone, ha detto: E che c’entra, io volevo solo andare a fare una passeggiata perché mi sono scocciato a stare in classe! Naturalmente la classe rideva scollacciata, ancora di più! Non so come farà M. a salvarsi dal freddo, nei prossimi giorni!! 😀

Annunci

13 thoughts on “Brrr, che fredd(ura)!

  1. fab 26 novembre 2013 / 21:13

    da oggi ti chiamerà “crudelia”… 🙂

    • mizaar 4 dicembre 2013 / 21:02

      grazie, cara, mi difendo! 😀

    • mizaar 4 dicembre 2013 / 21:02

      nel senso che gli impongo un’autoflagellazione???? 😀 ciao cara, hai allestito il presepe?

  2. charlie68g 27 novembre 2013 / 08:56

    marò, lo hai disonorato pubblicamente, chissà quali vendette starà tramando

    • mizaar 4 dicembre 2013 / 20:55

      oggi l’avevo accanto, è stato ” cuccio cuccio “. è un ragazzo davvero strano, ha bisogno del ” contenimento ” altrimenti non riesce a gestirsi. e tra l’altro ha tutta una storia personale particolare che qualche volta di queste ti racconterò!

  3. liù 28 novembre 2013 / 06:34

    Meno male che hai la battuta pronta !
    Quando leggo degli alunni di oggi e del loro comportamento mi accorgo che o son troppo invecchiata io ( E su questo non ci son dubbi) o sono sta ti cresciuti come pecore al pascolo loro.
    Molto, molto triste la scuola di oggi.
    Ps: Ho un triste esempio di educazione genitoriale proprio nel l’appartamento sopra al mio.
    Ormai TUTTO è permesso è lecito per questi AUREI pargoletti nati dal 2000 in poi ,sembra che questo i nuovo tipo di genitori partorisca dei miracoli ambulanti,MAI DICASI MAI un rimprovero,un NO,uno scappellotto quando sbattono i “SACRI” piedini per terra. .

    • mizaar 4 dicembre 2013 / 20:45

      magari, senza che i genitori permissivi se ne avvedano, tendi un agguato ai pargoletti e beneficiali di qualche energico scappellotto! 😀

  4. Nicola Losito 4 dicembre 2013 / 18:28

    Non c’è che dire! A volte anche le prof sono spiritose… 😀
    Nicola

    • mizaar 4 dicembre 2013 / 20:18

      benvenuto, nicola!
      bisogna essere spiritosi, altrimenti nella scuola non si sopravvive!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...