I blog che abbiamo navigato

Francesco Casorati – Barchetta di carta

Poco fa mi è capitato di scorrere l’elenco dei blog ai quali, negli anni, mi sono iscritta per poterne seguire agevolmente gli aggiornamenti e i commenti. Alcuni, davvero datati, riportano pagine non più aggiornate ormai da anni. Altri ancora resistono con un’attenzione alla scrittura, da parte di coloro che li animano, davvero ammirevole. In alcuni casi, negli articoli più vecchi ho ritrovato gli stessi pensieri che ho spesso condiviso in questi ultimi anni di poca scrittura. C’è una sorta di stanchezza, una percezione dello scrivere di se stessi, delle proprie opinioni, come un’azione inutile, in una fase storica in cui tutti dicono troppo e a sproposito, molto, troppo spesso. Se penso a quanto ardore abbiamo avuto nel dire, se penso ai commenti fatti, alle amicizie nate, a tutto quanto è servito per mettere insieme persone e fatti e vita, allora sono felice di aver scritto e di avere navigato tra le altrui parole. Auguro a me stessa di continuare a navigare senza mai tirare i remi in barca.

19 risposte a "I blog che abbiamo navigato"

  1. siignoraingiallo 15 gennaio 2019 / 20:35

    Quanto hai ragione, condivido il tuo pensiero e a volte la tua stanchezza, ma è stato bello avere questa opportunità. Se penso che il desiderio di conoscere altre persone, attraverso la scrittura, incominciò per me in modo tradizionale nel 1971, quando attraverso le pagine di una rivista musicale, intrapresi una fitta corrispondenza con una ragazza, per scoprire quasi subito, che abitava a pochi chilometri dal mio paese.

    • mizaar 15 gennaio 2019 / 20:40

      Che bellezza, no? Felice di aver avuto il piacere di conoscerti, cara.

  2. siignoraingiallo 15 gennaio 2019 / 20:50

    Il piacere è reciproco ma non perdo la speranza di passare, prima o poi, dalle tue parti.

  3. giusymar 15 gennaio 2019 / 21:49

    Il tuo post mi hanno portata indietro nel tempo. Quando fremevo per essere a casa e trovare gli aggiornamenti degli amici. Non c’era il cell e quindi avevo bisogno del computer fisso.
    Ricordo quante volte mi sono trovata a chiedere se tutto andasse bene, quando i blog non venivano aggiornati periodicamente…
    Bello!

    • mizaar 16 gennaio 2019 / 15:52

      E chi non ha provato i tuoi stessi desideri, la tua stessa emozione? Ma siamo ancora qui, meno male, in ottima compagnia! 😉

      • giusymar 16 gennaio 2019 / 20:47

        Bello avere queste sensazioni in comune. Sono più dolci.

  4. Lilla ... 15 gennaio 2019 / 22:07

    In parte mi sento chiamata in causa! Ho tirato fuori un remo … chissà che non stia tornando l’ispirazione. Una cosa posso dirla con certezza: non pensavo che “tornare”, mi avrebbe procurato una tale emozione … questo è il mio primo commento dopo 5 anni … ❤

    • mizaar 16 gennaio 2019 / 15:51

      Finalmente, cara! se avessi la possibilità chiamerei una banda al gran completo per l’accoglienza!! È cresciuto il nipotino, eh 😉 meno male, non mi sento più sola soletta! 😘😘😘

      • Lilla ... 16 gennaio 2019 / 18:51

        Grazie, grazie! ❤ tu che non ti sei allontanata, dimmi, oltre a Clara e Lea che mi hanmo scritto, c’è ancora qualcuno dei vecchi amici di penna anzi, di tasto? 😍

      • mizaar 16 gennaio 2019 / 20:07

        Susanna ha cambiato destinazione d’uso del suo che è diventato un blog guida per crocieristi – ma adesso, col pupo in arrivo, la vedo complicata per lei! Mauro non scrive più da anni – dall’arrivo di Than, pensa! Lea e Clara commentano, ma non scrivono – monelle! Montablog c’è, ma non è aggiornato. Ora non me ne vengono in mente altri. C’è ancora Cle’ con le sue storie e le sue ricette… poi in alto a sinistra, nella pagina “ amministratore WP “ c’è il lettore. Se sei iscritta ai blog, troverai lì quello che cerchi. Ah, naturalmente del Papero si sono perse le tracce, ma sporadicamente si fa viva Mara – ci dobbiamo accontentare! 😍chiedimi e ti risponderò 😉😘

      • Lilla ... 16 gennaio 2019 / 23:55

        Ok, grazie! Piano, piano cercherò di capirci qualcosa! Susanna aspetta un pupo!!! Magnifico! ❤❤❤

      • mizaar 17 gennaio 2019 / 00:29

        Pensavo lo sapessi! Aspetta non è un pupo, ma una bimba, ora che ricordo meglio! Dovrebbe nascere a momenti😍

  5. arielisolabella 16 gennaio 2019 / 08:08

    Carissima quanta verita’nelle tue parole.un abbraccio con affetto imperituro.🌹

    • mizaar 16 gennaio 2019 / 15:19

      Ricambio il tuo abbraccio con altrettanto affetto, cara, carissima sirenetta!

  6. Diemme 16 gennaio 2019 / 14:03

    Eppure ne vale la pena… quest’anno a maggio saranno dodici anni di blog, dodici anni intensi, che mi hanno dato veramente tanto, e che tanti amici e tanti cambiamenti hanno visto.

    • mizaar 16 gennaio 2019 / 15:16

      Mia cara, ho iniziato nel 2005 ad aprile, una vita fa davvero! A volte mi diverto a rileggere certi post, così come Wp mi propone, e spesso ho nostalgia di quell’entusiasmo da neofiti, dei commenti divertiti e divertenti di coloro che poi sono diventati dei veri amici. Ne è valsa e n vale ancora la pena, altroché

  7. Marco 5 febbraio 2019 / 17:43

    Colpito e …affondato! Nel senso che anch’io ho tirato i remi in barca e quindi il post lo sento proprio per me! E’ stanchezza, sono mille altri impegni… Sarà che prima riuscivo a fare tante cose contemporaneamente e ora non ci riesco più! Come conseguenza il blog è sceso di parecchio nella lista delle priorità!
    Però non l’ho cancellato… il che significa che prima o poi potrei tirare fuori i remi…

    • mizaar 6 febbraio 2019 / 19:22

      E noi tifiamo perchè tu possa avere voglia e tempo di remare! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...