Estate, strade

golden-retriever-carattereUna donna e un cane percorrono pigri un tratto di strada davanti a me. Il cane annusa il selciato e gli angoli, in cerca di conferme, delle tracce di altri cani in infiniti passaggi, una geografia sconosciuta all’umana che lo accompagna. Sembra compiaciuto di ciò che annusa, di tanto in tanto guarda la donna e sembra dirle, aspetta, vedi come sono impegnato? Lei non ha fretta, si intendono, il rituale dell’abitudine li unisce sicuramente da tempo. Poi il cane sembra aver trovato finalmente la ragione di quella strana passeggiata, con fare frenetico si dispone a lasciare in un punto preciso ciò che non trattiene più. Compiuto l’atto, si allontana per quanto consentito dal guinzaglio che lo lega alla donna. L’umana estrae dalla borsa una busta e dei guanti e pazientemente raccoglie ciò che il cane ha appena lasciato in terra. Il biondo golden retriever, da quella piccola distanza, si gira e con una espressione assolutamente poco canina sembra dirle, no guarda, ti sbagli, non so proprio chi l’ha appena fatta! strappandomi una risata mattutina a strada aperta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...