La sindrome della principessa

20150914_210939Vi succede mai di avere un rimpianto, uno qualsiasi? Be’ a me è capitato ieri l’altro, mentre sfogliavo un femminile. Ero là che guardavo immagini di red carpet, di festival del cinema di Venezia, attori, attrici, tutti belli, tutti vestiti – naturalmente – tutti vestiti… ed ecco un fermo immagine mentale, un pensiero: non hai mai indossato un abito da sera – neanche da sposa hai avuto un abito lungo addosso! –  non hai mai indossato un abito da sera lungo, fatto di nulla, come quello che stai guardando, un velo sottile ricoperto di arabeschi, con mille bottoncini in fuga a sottolineare la linea verticale del corpo, il leggero rigonfio della gonna a segnare la vita sottile ed efebica, la lunghezza che va oltre ogni possibile altezza, la sfrontatezza ricca di un tessuto prezioso impiegato senza risparmio… ma ti riprendi? E va be’ che è mattino prestino, ma hai visto quanto è alta quella? Sarà almeno tre metri! Ed è magra, che dico? Magrissima! Ma tu ti vedi con quel vestito addosso? Ce ne fanno due di vestiti per te, con tutta la stoffa che hanno buttato per confezionare l’abito da red carpet! Vai principonza, vai, che è l’ora di smetterla con le fanfaluche… ma si può ragionare con questa irriducibile screanzata?

9 thoughts on “La sindrome della principessa

  1. Cix79 14 settembre 2015 / 22:31

    recupera e vestiti alla grande come non ci fosse un domani, togliti qualche bella soddisfazione appena ne avrai la possibilità🙂

    • mizaar 15 settembre 2015 / 17:01

      sai qual è il problema? finisce sempre per avere la meglio l’irriducibile screanzata che alberga in me. se neppure da sposa avevo un vestito tradizionale qualcosa avrà voluto dire. in realtà mi vengono questi ameni pensieri per un attimo, poi penso a quanto mi sentirei a disagio e travestita conciata così e mi passa il momento casual!🙂

      • Cix79 15 settembre 2015 / 17:12

        Scusa la curiosità, di solito come ti vesti quindi? hippy? dark? carnevale?🙂

      • mizaar 15 settembre 2015 / 17:26

        esiste la risposta ” normale “?🙂

      • Cix79 15 settembre 2015 / 17:31

        certo, la risposta era più semplice del previsto, come spesso accade😀

  2. unpodimondo 16 settembre 2015 / 10:42

    Ti poteva andare peggio… invece del femminile magari sfogliavi un quotidiano e, invece dell’attrice fascinosa, ti imbattevi nella foto di magamagò-rosibindi…

  3. Cle 17 settembre 2015 / 15:58

    Pensaci alla prossima cerimonia! Per il velo mi hanno convinta così, cmq. Non lo volevo, ma era l’unica occasione per indossarlo, il cappello invece (che preferivo) avrei potuto indossarlo in qualsiasi altra cerimonia. Un possibile rimpianto in meno.

    • mizaar 18 settembre 2015 / 19:25

      cle’ non si tratta si tratta di indecisione nella scelta, avrei comunque difficoltà a ” vedermi ” con un abito lungo da cerimonia oppure da sera con il mio metro e sessanta d’altezza. mi è capitato di portare gonnellone alla caviglia, ma è un’altra cosa… non avevo il velo da sposa e il mio abito era un semplice abito di lino bianco adattato per l’occorrenza con una cintura bustino giocata su due toni di giallo diversi. sempre ” diversa”!🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...