Estate

solitudine-degli-anziani-estateChi asserisce che l’estate sia una stagione che porta in sé la spensieratezza e la gioia di vivere, del godere del sole e del mare e dell’aria aperta – che con questo caldo meglio starsene chiusi all’ombra di un ventilatore o di un condizionatore, please – chi ha da dire questo ed altro dell’estate è un millantatore. Nei risvolti pubblicitari di un gelato che raffredda uno stuolo di fanciulle discinte e di aitanti giovanotti, si legge una realtà fatta sempre più di persone che l’età adulta l’hanno affrontata da un pezzo e consumano, loro sì, i gelati della pubblicità, seduti ad una panchina di una villa comunale oppure sul balcone di casa, in attesa. Stamattina mi guardavo intorno, nell’uscire, e vedevo già le mie canute dirimpettaie salutarmi – Vai al mare? Io non posso più, non ce la faccio da sola. E quelle altre che mi aspettano al mare sotto l’ombrellone, la più giovane sui settanta. E consumano i giorni, uno dietro l’altro, con un gelato in mano d’estate, senza più prospettive o vita sociale che le conforti, col sole o con la pioggia. In attesa dei figli o dei nipoti, quando ci sono. In attesa di un passaggio definitivo, quello sì uguale per tutti, che spezza l’attesa e pareggia i conti di una vita.

8 thoughts on “Estate

  1. angelo712 21 luglio 2015 / 20:26

    Giusta osservazione, condivido pienamente il vostro pensiero…

    • mizaar 21 luglio 2015 / 20:29

      grazie angelo. “vostro”?!? ohibò, non sono così vetusta… il “tu” è gradito🙂

      • angelo712 22 luglio 2015 / 16:41

        Ok, a volte dare del tu può sembrare troppo confidenziale, è un senso di educazione per me… Grazie

  2. Drimer 21 luglio 2015 / 22:18

    A me piace ancora il ghiacciolo alla menta…in riva al mare😉
    Buona serata Mizzy

  3. Cle 25 luglio 2015 / 20:49

    Almeno fino al decennio scorso si tornava “al sud” per farsi un po’ di mare con vitto e alloggio gratis a casa dei nonni… Almeno stavano in compagnia qualche ora… Oggi si fa il mutuo per partire e postare le foto delle vacanze più fighe su Facebook. La solitudine degli anziani è una delle cose che mi distrugge quando mi ci imbatto.

    • mizaar 10 agosto 2015 / 21:18

      è così, cle’. però le vacanze aggratis non sono mai passate di moda, da queste parti!😀

    • mizaar 10 agosto 2015 / 21:17

      grazie marco, sei stato gentilissimo. come ti sarai reso conto è da un po’ che non scrivo. questo caldo mi ha reso il cervello una massa informe e senza pensieri… stasera per fortuna ho un po’ di vento a disposizione e sparute gocce di pioggia a corollario… e poi bisognava festeggiare la nascita di una piccolina! grazie ancora.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...