Sant Jordi: oggi rose e libri per la giornata mondiale del libro.

Non conoscevo la tradizione che lega il regalare libri a san Giorgio e alla Catalogna. In questo post l’amico Marco ce la racconta. Buona giornata mondiale del libro e buona lettura, possibilmente tutti i giorni e più volte al giorno.

Un po' di mondo

Foto Foto “Diada de Sant Jordi” by Francesc_2000 – flickr

Dal 1996 l’Unesco ha eletto la data del  23 Aprile come giornata mondiale del libro. In realtà questa tradizione è molto più antica e deriva dalle celebrazioni di Sant Jordi (San Giorgio), patrono di Barcellona  e di tutta la Catalogna. E’ consuetudine che nella giornata di San Jordi le coppie si scambino dei doni: per tradizione le donne ricevono una rosa mentre gli uomini ricevono un libro. E così Barcellona si riempie di bancarelle e tutta la città diventa per un giorno un enorme negozio di fiori e di libri. Per le strade molti autori autografano libri mentre, tra uno sconto e l’altro, le librerie regalano fiori e i fiorai regalano libri…

Anche se in Italia la giornata mondiale del libro non è così popolare come in Spagna ci sono comunque centinaia di eventi che si tengono oggi in molte biblioteche…

View original post 72 altre parole

4 thoughts on “Sant Jordi: oggi rose e libri per la giornata mondiale del libro.

  1. cordialdo 23 aprile 2015 / 20:58

    Buona lettura anche a te ed a coloro che, leggendo, creano le loro difese culturali ed umane e sociali come anticorpi contro il razzismo ed il populismo inconcludente. Ciao ed idealmente una rosa dell’amicizia. Osv.

    • mizaar 23 aprile 2015 / 21:01

      grazie osvaldo, che gentile! una rosa per omaggiare anche il mio nome🙂

  2. Sergio 24 aprile 2015 / 10:25

    Della giornata del libro avevo sentito accennare in tv, ma non di questa combinazione.
    Speriamo contribuisca un pò a incentivare la diffusione dell’abitudine alla lettura, direi a prescindere dallo strumento, che per me, almeno finora, rimane il libro cartaceo, sebbene le comodità connesse al tablet, lo spazio in particolare, siano una forte tentazione.
    Personalmente l’invito sotteso con questa ricorrenza è come sfondare una porta aperta in quanto la lettura da sempre è un’attrazione irresistibile, che talvolta mi fa trascurare qualche impegno casalingo.Meno male che alla sera le fiction in tv abbondano, così che lei guarda quelle ed io, se sono a casa, posso mettermi a leggere in santa pace.
    Ciao Virginia carissima!

    • mizaar 24 aprile 2015 / 20:19

      la cosa che mi rattrista maggiormente è non avere “ tutto “ il tempo a disposizione per leggere. ma della scelta “ cartaceo/digitale “ ne abbiamo parlato tante volte, ricordi? l’importante è leggere, senz’altro! ciao sergio!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...