L’ottimismo ultimamente spuzza un po’

nirvana-nevermind-album-coverA inizio d’anno mi vengono i brividi. Un po’ è il freddo, convengo, ha nevicato qualche giorno fa e la cosa non è usuale da queste parti. No no, i brividi attaccano nello stesso momento in cui attaccano le litanie dei rincari annuali, al telegiornale. Ero in cucina quando il coniuge mi fa: Rincara l’acqua! Stavo facendo scorrere proprio quella. Ho immediatamente abbassato la levetta del miscelatore come se mi avesse colto in flagranza di reato. Non è possibile, ho sacramentato, facendo seguire al possibile una svariata serie di improperi che per amore di censura ometto. È vero, l’acqua è un bene prezioso me ne ricordo devotamente tutte le volte che devo farmi la doccia – rigorosamente la doccia, non sia mai Signore! riempire una vasca d’acqua per fare un bagno, che assurdità! – che devo lavare i panni in lavatrice, che devo lavare i pavimenti, o i denti o qualsiasi altro uso consentito dalle bollette. Ma a breve il bene prezioso diventerà un bene acquistabile nelle sole gioiellerie convenzionate e a carissimo prezzo. Nel resoconto semestrale dell’amministratore del mio condominio sgamo i consumi degli altri e scopro che le uniche zozzone del palazzo siamo io e la mia dirimpettaia, viste le cifre spropositate che paghiamo per avere acqua corrente in casa. Buoni propositi per l’anno appena iniziato: andrò a lezione di risparmio con ottimismo. E fa niente se comincerò a spuzzare leggermente, il leggero olezzo varrà bene una bolletta leggera!😦

11 thoughts on “L’ottimismo ultimamente spuzza un po’

  1. Silvia 3 gennaio 2015 / 14:47

    Le bollette stanno diventando davvero un problema…..
    Buon fine settimana!
    p.s.
    hai ricevuto l’e-mail?

    • mizaar 6 gennaio 2015 / 18:56

      Ricevuta e ho risposto. Grazie Silvia ❤

  2. siignoraingiallo 3 gennaio 2015 / 18:59

    Non so quanto fanno pagare l’acqua al sud, ma trovo che la bolletta dell’acqua, tra tutte quelle dei “materiale di consumo”, è davvero la meno onerosa.
    Di gran lunga più costoso riscaldare le case, oppure alimentare le decine di “supporti domestici” necessari e insostituibili che..illuminano le nostre vite e oscurano i nostri bilanci

    • mizaar 6 gennaio 2015 / 18:56

      Cara Emilia qui abbiamo ancora il baraccone dell’acquedotto pugliese al quale paghiamo l’acqua a peso d’oro! Il guaio è che in Puglia non ci sono fiumi – o perlomeno niente che possa essere definito tale – e l’acqua ci arriva da lontano… ma non saprei fare a meno della mia doccia quotidiana, anche volendo. D’estate va anche peggio! 😒

  3. Drimer 4 gennaio 2015 / 20:01

    Tranquilla, le belle persone di riconoscono e si seguono perché sono sentite con Feeling e non con Chanel ☺.
    Buona serata Mizzy

    P.s. nei miscelatori inserisci i filtri “eco” ed evita la vasca 🛀….meglio la doccia 🚿 ☺

    • mizaar 6 gennaio 2015 / 18:51

      Caro sognatore, tutti gli accorgimenti utilizzai!!!! Ma le bollette sono sempre indecenti😣

  4. Diemme 5 gennaio 2015 / 17:43

    E’ terribile pensare al fatto che potrebbe mancare l’acqua! Io poi, che sono una formichina per tutto, con l’acqua sono una sprecona, ma passi tutto, ma l’acqua da bere è il bene più prezioso e indispensabile dopo l’aria, ci pensate?

  5. Sabina Montevergine 10 gennaio 2015 / 00:08

    Acqua, luce. E sì spegni i led e ti raccontano di spegnere i led della tv come se cambiasse qualcosa. I led nel cervello devo spegnere che almeno non ci penso più. Un saluto!

    • mizaar 10 gennaio 2015 / 18:32

      benvenuta sabina! insomma, siamo combinati male e nessuno di noi ama pagare profumatamente ciò che si dovrebbe pagare in modo giusto. senza fare esempi sperticati, basta vedere quanto continua a costare la benzina – te ne sarai accorta se hai l’auto – nonostante il prezzo all’origine sia calato notevolmente. hai davvero ragione, andrebbero spenti i nostri led mentali, per non pensarci😦

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...