Ti sei rinsecchita

Scusate-le-spalle22Il tono scherzoso del signor Woolf, stamattina, mi ha ricordato che sì, in effetti, rispetto agli anni della giovinezza il mio volto non è più quello fresco e pimpante di una volta. Rinsecchito sarai tu! gli ho risposto per le rime e ridendo abbiamo ricordato gli anni del ” ptral “. Era estate e avevo indossato un abito che mi lasciava scoperte le spalle. Entrata nel negozio dei miei mi ero ritrovata al cospetto di una cliente che in quel momento parlava con mia madre. Salutate entrambe stavo per andarmene, quando la buyer di Trani vecchia, squadrandomi dal basso in alto si rivolse a mia madre, dicendo: Iè figght? ( E’ tua figlia? ) Al cenno di assenso, e rivolta a me, aggiunse: Euz, ce sort di spadd ca tiin! P’ scej a lavrè au ptral! ( Accipicchia, che notevole struttura fisica nella parte superiore del corpo, hai! Potresti fare una carriera notevole come scavatrice di pietre, in una locale cava di marmi ). Senza risponderle, passando probabilmente per maleducata, le girai quelle che aveva trovato così vistosamente meritevoli di attenzione e me ne andai. Altri tempi, e comunque non lo presi come un complimento. Quasi quasi preferisco rinsecchita! 😀

Annunci

One thought on “Ti sei rinsecchita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...