Carabattole

carabattoleAll’inizio dell’anno scolastico il Patatoso mi ha mostrato, come trofei, tutto il materiale scolastico allora intonso, che aveva nel borsellino: matite nuovissime, penne, temperamatite ogni cosa possibile di un azzurro costante, tutto rigorosamente pendant. L’altro giorno mi sono resa conto, però, che c’erano delle variazioni al tema di fondo, a quelle azzurre erano state aggiunte matite rosse e gialle, penne spurie. Nel contempo il mio astuccio risultava sfornito delle suppellettili che comparivano nel suo. D. tiene molto alle sue cose, ma tiene anche alle mie, a quanto pare; però lui non sa che sono affezionata anch’io a penne e matite – le penne, quando mi piacciono tanto ma tanto, sono oggetto di accurati corteggiamenti; mi porto via penne anche dai supermercati, dopo aver firmato la ricevuta della carta di credito! 😀 E così siamo arrivati a quella è mia, no è mia, giuro! Insomma per questa volta ho chiuso un occhio, gli ho fatto tenere quello che aveva firulescamente sottratto. Però con un pennarello indelebile ho marchiato le mie carabattole e le sue – con grande soddisfazione del Patatoso, devo dire! E lo so, sono fetente! Stamattina per farmi uno scherzetto D. ha portato una nuova matita simile a quella che ho nel mio astuccio. L’ho guardato come a dire è mia? Lui di rimando rideva come un pazzo e mostrandomela ha detto: Vedi, non c’è scritto niente, è mia! Ma si può essere più furbacchioni? Fetente come la prof.  😀

Advertisements

6 thoughts on “Carabattole

  1. Signor Ponza 26 ottobre 2013 / 11:59

    Se vi servisse qualcosa potete sempre passare da me. Ho gli armadi ancora pieni dei miei astucci che mi hanno accompagnato lungo tutta la mia carriera scolastica e ho un assortimento da far invidia a qualsiasi cartoleria! 😀 Potrebbe essere un modo per evitare future discussioni 😉

    • mizaar 6 novembre 2013 / 19:09

      come ho detto al papero, invia. sapessi che penuria c’è di penne e matite… in segreteria hanno tre sole penne e una spillatrice per cinque persone, vedi tu!

  2. paperi si nasce 26 ottobre 2013 / 15:31

    Tale prof, tale patatoso!
    (Io ho una infinita raccolta di penne e matite da hotel! 😉 )

    • mizaar 6 novembre 2013 / 18:56

      mai che ce ne mandi un pacco! taccagno!!! 😛

  3. Scrutatrice Di Universi 26 ottobre 2013 / 22:20

    Anche io sono molto gelosa delle mie penne: ogni volta che le presto le voglio veder tornare indietro! 🙂

    • mizaar 6 novembre 2013 / 18:51

      mi fa piacere di non essere l’unica, allora!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...