Siparietto

quaderno con la copertina giallaIl Patatoso mi guarda in cagnesco. Sto scrivendo sul quadernetto giallo, quello che qualche giorno fa mi ha fornito sua sorella per poter riportare, oltre che i compiti da svolgere, anche le note quotidiane sul suo comportamento. Mi accorgo del suo disappunto e mi blocco. Lo guardo di sottecchi e chiedo: D. c’è qualcosa che non va? Non risponde e io continuo a scrivere. Poi mi dice secco secco: Voglio proprio sapere per che cosa ho comprato il diario, se tu scrivi i compiti lì sopra! Una logica che di colpo ha reso ” ignoranti ” e complottiste me e sua sorella. Gli ho spiegato le ragioni del perché e abbiamo messo a punto un ragionevole patto bilaterale: io scrivo sul suo diario a matita, come lui desidera e lui non cancellerà i compiti assegnati. Tuttavia mi rendo conto che in questa partita D. ha fatto 1, mentre la ‘sorressa sta a 0 punti!   😀

Annunci

17 thoughts on “Siparietto

  1. Silvia 7 ottobre 2013 / 20:50

    E sì…..ha proprio vinto D 😉

    • mizaar 7 ottobre 2013 / 20:54

      che prof ignorante, vero? 😀

      • Silvia 7 ottobre 2013 / 21:01

        ma noooooo……ma i bambini riescono sempre a metterci in buca 😉

      • mizaar 7 ottobre 2013 / 21:03

        😀

      • Martine 10 novembre 2013 / 17:42

        buona serata!!!

      • mizaar 18 novembre 2013 / 19:46

        buona serata anche a te, martine! 😀

  2. paperi si nasce 13 ottobre 2013 / 17:52

    Piglia e porta a casa… Ma sono sicuro che questa “sconfitta” ti ha fatto piacere.

    • mizaar 14 ottobre 2013 / 21:31

      tantissimo! d. è cresciuto e quest’anno fa meno ” capricci”. oggi gli ho scritto sul quadernino giallo: d. è stato molto collaborativo e molto simpatico. bella giornata! 😀 che dire? gongolava!

    • mizaar 18 novembre 2013 / 19:15

      e tu te ne stai rendendo conto, no? 😀

      • kalissa2010 18 novembre 2013 / 19:20

        è complicato coi “zuccosi di rapa” figuriamoci
        coi patatosi! Poi il sistema è assurdo e…alcuni insegnanti PURE!

      • mizaar 18 novembre 2013 / 19:21

        e non me ne parlare, degli insegnanti, che l’altra mattina ho soccorso una collega che stava dando fuori di matto, in preda com’era di una crisi di panico! voglio andare in pensione, bastaaaaaaaaa!!!! 😀

      • kalissa2010 18 novembre 2013 / 19:25

        Non ti azzardare! Hai salvato una collega! Sei da statua nel piazzale della scuola!

      • mizaar 18 novembre 2013 / 19:30

        pensa che sono andata in giro a urlare come una pazza – io da manicomio, di sicuro! – per non fare uscire dalle aule i ragazzi, che cominciavano ad affollare la scena del ” crimine “!!! insomma, un c.s.i. da strapazzo! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...