Arroganza

danzaEh i giornali delle parrucchiere! Fonti inesauribili di notizioni – Belen, povera anima, è umana quanto una qualsiasi neosposina di Boscotrecase e indovinate? ha messo su una lista nozze pensando al pratico con pentole, pentolini, lenzuoli e volendo anche regali in denaro, alla bontà del donatore! No no, non è di Belen che volevo parlare, ma di un’altra sfrontata piangente miseria. In due pagine corredate con foto, l’ex silfide de Milan, l’ex étoile della danza italiana, il reperto archeologico Carla Fracci, è stata sfrattata! La povera in punta di piedi, ha abitato per vent’anni in una augusta magione, in palazzo nobile, nell’oscura via della Spiga, a Milano, povera stella. E come se non bastasse, in affitto! Naturalmente la casa, tutt’altro che disadorna e misera, le è stata affittata di sicuro per una cifra ridicola, come usava nella prima e seconda repubblica – magari anche terza – per favorire i potenti e/o famosi. Adesso l’ente batte cassa e richiede un affitto più congruo – in considerazione del fatto che i vari enti non ricevono più sovvenzioni e denari a vario titolo, dallo stato; dunque i meschini devono arrabbattarsi alla bisogna con mezzi propri… e aumentano gli affitti! Naturalmente la povera, poverissima approfittatrice dice che non può permettersi di pagare (!!!) e che se dovessero sfrattarla, l’Italia perdererebbe vent’anni di storia con la S maiuscola! Cara signora, siamo disposti a correre il rischio, le assicuro, e con me chissà quanti altri! Penso a coloro che sfrattati dalla vita avrebbero potuto occupare, al posto suo, quella casa che arrogantemente occupa da anni, riempiendola di oggetti di inestimabile valore. Si venda, dunque, qualche bric – à – brac di proprietà e ceda il dovuto. C’è gente che letteralmente sta per strada e magari non si lamenta neppure. La nonna di una mia collega le direbbe con tutto il cuore: Vergognati la faccia! E che vuole, condivido le sante parole della nonna!

Annunci

4 thoughts on “Arroganza

  1. Diemme 21 settembre 2013 / 21:01

    Carla Fracci la incontrai una volta e teatro, e anche là non poté fare a meno di sfoggiare la sua arroganza. Poi, non con me, ma con mia figlia che era bambina e si era emozionata nel vederla: tu figurati se non me la sono legata al dito!

    • mizaar 21 settembre 2013 / 21:08

      avrei fatto di peggio, credimi! che razza di gente è questa, lamentarsi quando il mondo intero va a rotoli?

  2. s-ignoraingiallo@hotmail.it 22 settembre 2013 / 09:37

    Oh…gesù… gesù…non avevo saputo della “disgrazia”. Si può farle sapere che sono disposta ad ospitarla nel posto letto che si ricava in taverna? Dovrà adattarsi un pò…ma è una casa d’artisti…si troverebbe bene 🙂
    Si vocifera nell’ambiante dello “spettacolo” che sia una Regina insopportabile. Peccato! Tanta grazia e antipatia in un cosi piccolo spazio. Buona domenica

  3. unpodimondo 24 settembre 2013 / 11:22

    Pensate un po’… Carla Fracci è pure Assessore alla Cultura alla provincia di Firenze dal 2009… Pensate la poveretta: per colpa di quell’ente è stata costretta a fare l’Assessore della Provincia di Firenze da via della Spiga a Milano…
    Per favore sfrattatela, in primo luogo dalla Giunta e poi magari anche da casa…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...