Fate le porno coscine di pollo

killer joe william friedkin cornerhouse manchester movie poster_0La storia in sé non è neppure di quelle particolarmente originali: un gruppo di spostati imparentati tra loro a vario titolo – madre e padre divorziati e con nuovi compagni,  figli divisi tra l’una e l’altra casa – vivono una vita sociale precaria e piena di brutture. Il figlio maschio è uno spacciatore – manco a dirlo – e già da principio, nel film Killer Joe con la regia di William Friedkin, mette in evidenza qualche piccolo problema: deve risolvere una questione di soldi con uno dei boss locali della droga, altrimenti sono botte da orbi. Sicché il giovanotto si reca dall’ex metà della famiglia, il babbino caro, babbo per vocazione e indole, per chiedergli – e neanche con garbo – di aiutarlo alla bisogna. I due geniacci mettono a punto un piano diabolico, far uccidere la genitrice – che non ha fama di donna affettuosa, poiché ha tentato di uccidere l’altra figlia rendendola un po’ svanita – per intascare i soldi dell’assicurazione che quest’ultima ha stipulato a beneficio della quasi morta figlia. Assoldano alla bisogna un certo Joe, detective nella vita e killer all’occorrenza. Il detto Joe è un’altro bel tipino, che ben si adatta alla situazione e si comporta di conseguenza. Con questo non vi racconto altro, per non togliervi la curiosità di vedere il film. Dicevo che la storia è dunque una di quelle già viste e riviste, ma il regista con un vero colpo di teatro, rende spettacolare una scena di violenza e prevaricazione sulla compagna del babbino con un espediente, utilizzando un articolo mangereccio – una pornografica coscia di pollo fritto!!! – trasformando così una scena altrimenti difficilissima da visualizzare senza renderla vietata ai minori, in qualcosa di passabile per la censura, ma sconvolgente sul piano del contenuto. Tanto di cappello al regista e allo sceneggiatore. Però l’impressione – cruda – che ho ricavato dall’aver visto il film,  mi accompagnerà per un po’ di tempo. Temo che da ora in poi avrò, probabilmente, qualche piccolo problema ad ordinare al ristorante, una coscia di pollo!  :-O

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...