Babbuini

babbuini a capetown

Sudafrica, gang di babbuini terrorizza condominio

E’ una scena surreale e inquietante ma è quanto sta succedendo in un quartiere della città di Cape Town. Un branco di babbuini ha preso d’assalto diversi palazzi, rompendo finestre, distruggendo tutto e rubando il cibo. E non lo fanno di nascosto, ma in pieno giorno e con una buona dose di aggressività. Questi primati possono essere molto feroci e pericolosi, specie se in branco. Infatti i residenti sono disarmati e impauriti, tanto da non riuscire ad uscire di casa e rimanere barricati dentro.”Siamo seduti su una bomba ad orologeria” – racconta un residente – “Se le autorità ci autorizzano, siamo pronti a sparare”. La situazione è sotto monitoraggio da parte di tutte le autorità competenti. E c’è chi prende le difese delle scimmie: “E’ da decenni che questa città convive in armonia con i babbuini, dagli anni ’50. Cos’è cambiato? Solo il nostro comportamento. Viviamo nella paura. Bisogna trattarli con rispetto, comprensione e minimizzare quello che sta accadendo” 

MANIFESTAZIONE PDL PER SILVIO BERLUSCONICentro Italia, gang di babbuini terrorizza condomini  

E’ una scena surreale e inquietante ma è quanto è accaduto ieri, in una piazza della città di Roma. Un branco di babbuini ha preso d’assalto lo spazio antistante Palazzo Grazioli, esibendo striscioni, inneggiando ad un evasore fiscale, capo dei babbuini. E non lo hanno fanno di nascosto, ma in pieno giorno e con una buona dose di dabbenaggine. Questi primati possono essere molto stupidi e pericolosi specie se in branco – e specie nel caso di elezioni anticipate. Infatti i residenti erano disarmati e impauriti, tanto da non riuscire ad uscire di casa e rimanere barricati dentro.”Siamo seduti su una bomba ad orologeria” –  ha raccontato un residente – ” Se le autorità ci autorizzano, siamo pronti a votare contro i babbuini “. La situazione dovrebbe essere sotto monitoraggio da parte di tutte le autorità competenti, ma c’è chi sospetta un calo di braghe da parte del capo dello stato . Ci sono anche coloro che prendono le difese delle scimmie esibendo magliette con scritte pittoresche. E’ da un ventennio che questa nazione convive  con i babbuini, dagli anni ’90. Cos’è cambiato? Solo il nostro comportamento. Viviamo ormai come se un evasore fiscale che dichiara la propria innocenza su di un palco, dopo le sentenze a suo sfavore e tre gradi di giudizio nei tribunali, fosse un fenomeno di costume, l’esibizione folk in un pomeriggio di agosto di un branco di babbuini. Bisogna trattarli come meritano, ignorando finalmente la loro esistenza – e peccato per i residenti dei condomini interessati! 

Annunci

10 thoughts on “Babbuini

  1. liù 5 agosto 2013 / 19:41

    Non so perchè ma preferisco i babbuini africani ai babbei nostrani! 🙂 😉

    • mizaar 5 agosto 2013 / 19:48

      ma sai che anch’io sento di apprezzare la stessa cosa? 😀

  2. Sergio Baldin 6 agosto 2013 / 08:58

    Io non faccio parte di coloro che hanno avuto un orgasmo alla sentenza, ma nemmeno, con tutte le mie riserve per il sistema giudiziario italiano, di coloro che difendono ad oltranza uno che ora deve essere considerato un condannato, come ce ne sono tanti altri, quindi che deve scontare la propria condanna!
    Questo senza il tono usato da Epifani, che sembrava, appunto nel tono, evocare l’erezione di un patibolo per il giorno successivo!
    Spero che i babbuini italiani si sveglino, che non c’è nessun santo da difendere ad oltranza, anche al di sopra dei ben più gravi problemi degli italiani!
    Ciao cara Virginia, un abbraccio e serena giornata!

    • mizaar 9 agosto 2013 / 18:20

      come hai giustamente detto, i nostri problemi sono ben altri e la saga non ha ancora avuto uno stop serio. speriamo che settembre porti consigli a tutti! buona serata a te, sergio! 😀

  3. Tore 7 agosto 2013 / 11:41

    Ecco perché poche settimane fa si diceva che sarebbe scappato in Sudafrica!

    • mizaar 9 agosto 2013 / 18:19

      ueilà! se le vicende tristanzuole del nano servono a farti tornare per i commenti ne scrivo uno al giorno, di post su berlusconi! 😀 ciao tore è sempre un piacere trovarti

    • mizaar 20 agosto 2013 / 19:59

      più che un velo, una coperta di quelle belle pesanti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...