Tutta colpa del caffè!

Ho gentilmente fatto accomodare una delle ” evase ” di ieri sulla sedia in quel momento libera, nelle mie vicinanze. Allora P. che cosa è successo, mi vuoi spiegare per piacere, come mai, ieri, avete deciso di non venire a scuola? e P. esitante, ma non troppo: ‘Ssore’ – e dalle! 😦 – ieri mattina con M. ci siamo date appuntamento alle otto meno un quarto per andare a fare colazione al bar… – tanta abnegazione per andare al bar, non viene messa in conto neppure per arrivare a scuola in orario! vabbe’ – Era necessario? le chiedo – lo sguardo sopra le righe di P. mi dice ”  ‘ssore’ come sei ingenua! “. Non insisto per ottenere una risposta plausibile e lei continua: Poi abbiamo fatto tardi e M. ha detto, facciamo fruscio! E dove siete andate? insisto – dovevo e volevo TANTO saperlo! 😀 Siamo andate a casa mia a giocare… – a giocare?!? lì per lì, di fronte a tanta evidente sicumera, avevo dimenticato che le scricciole hanno solo dodici anni – E mamma cosa vi ha detto? Mia madre si è messa a gridare e poi non ha detto più niente. E la mamma di M.? – M. senior era venuta a scuola ieri per portare a casa la figlia, l’ingenua! – Ha telefonato a M. per chiederle dov’era perché si era preoccupata per non averla trovata a scuola… Ah! E poi? M. è tornata a casa. Fine della trasmissione. Dopo averle fatto il predicozzo, P. è tornata a posto e ha esibito, come la sua allegra comare di colazione, una giustifica con tutti i crismi. Alla fine della quarta ora il collaboratore è ritornato in classe dicendo: M. deve andare via, è venuta la madre a prenderla! Stavolta abbiamo potuto mandarla… a casa!      ( lo so, volete sapere per quale ragione anche oggi la genitrice desiderava portare via in anticipo la piccola caffeinomane: Inglese interrogava e M. da grande farà la dama dell’alta società, e le dame dell’alta società non sono tenute a conoscere l’inglese! 😀 )

Annunci

25 thoughts on “Tutta colpa del caffè!

    • mizaar 6 dicembre 2012 / 20:43

      io, purtroppo, sono costretta a farlo! 😦

  1. siignoraingiallo 6 dicembre 2012 / 20:46

    L’ho sempre detto io. La rovina dei figlio…sono i genitori. Quelli che li voglion proteggere dalle “brutte cose” della vita poi, sono i peggiori 😦

    • mizaar 6 dicembre 2012 / 20:54

      ah, ma m. senior è una poveraccia che non capisce niente – davvero! – manipolata dalla figlia dodicenne. sta fresca la signora, quando tra qualche anno si ritroverà con una vera arpìa in casa! 😦

      • siignoraingiallo 6 dicembre 2012 / 21:05

        Tranquilla che una rampolla cosi…non se la tiene la “vecchia” genitrice sul gobbo!

      • mizaar 6 dicembre 2012 / 21:17

        già, penso anch’io ad un cambio della guardia imminente!

  2. Lilla ... 6 dicembre 2012 / 23:43

    Praticamente M. fa il part-time col consenso di mamma’!!! 😉
    Ps: ‘ssorè … so che non ti arrivano i miei aggiornamenti … perciò, ti informo che “ho fatto un nuovo tema a piacere”!! 😉

  3. Sergio Baldin 7 dicembre 2012 / 07:33

    Ieri mi era capitato di considerare aspetti che c’erano già ai miei tempi, ma questa fraquenza in base all’interesse per le materie, con l’attiva collaborazione dei genitori, mi è del tutto nuova!
    Sarà la scuola del 21° secolo, spero sia un caso isolato, se no hanno poco da chiedere attenzione, se l’interesse e la partecipazione diventano concretamente queste!
    Ed ha pure fregato te, che ti sei dovuta accontentare di una scusa così poco credibile!
    Ciao Virginia, un abbraccio e buon weekend, un pò più lungo per te (per me è il solito, che il sabato non è comunque lavorativo).

    • mizaar 9 dicembre 2012 / 10:36

      sergio caro, mi sa che abbiamo quello che ci meritiamo, purtroppo! 😦 buona domenica, e buon avanzo di quel lungo fine settimana che sta quasi terminando, sigh!

  4. melodiestonate 7 dicembre 2012 / 08:26

    povera signora con una figlia così…….buona giornata mizar

    • mizaar 9 dicembre 2012 / 10:34

      povere figlie con madri così! 😦 buona domenica anche a te, cara! 😀

    • mizaar 9 dicembre 2012 / 10:33

      in qualche tribù sarebbero pronte per maritarsi! 😦

  5. Gota de Lluvia 7 dicembre 2012 / 13:07

    ‘Sssore’, come sei ingenua… auhauahuah!! Stupenda!
    Porca miseria, 12 anni? Io il mio primo filone (a Napoli si dice così) l’ho fatto intorno ai 14 anni e non mi sono neanche divertita perché mi sono sentita in colpa per tutto il tempo. Ma una colpa forte, eh! Un senso di colpa quasi cristiano.
    Comunque, in tutto questo, le madri che “urlano e poi più niente” e che giustificano qualcosa che non ha giustificazione e che tornano il giorno dopo a riprendere la figlia per farle saltare l’interrogazione… quelle sono il vero problema. Mia personalissima opinione.

    • mizaar 9 dicembre 2012 / 10:31

      una opinione che condivido. questi comportamenti materni costituiscono una vera novità. in tanti anni di insegnamento non mi è mai capitato di avere a che fare con persone così sopra le righe!

  6. paperi si nasce 7 dicembre 2012 / 20:01

    I genitori, la colpa è dei genitori… Io li sento, quando aspettano di conferire con i professori e si lamentano di Storiaeffilosofia che mette i voti bassi, o di latineggreco che gli assegna troppi compiti…
    Ai tempi miei…

    • mizaar 8 dicembre 2012 / 21:23

      ai tempi nostri… ieri praticamente! 😀

  7. Monique 10 dicembre 2012 / 20:16

    M. e P. mi fanno tenerezza, ma la mamma di M. è la peggiore di tutte!!

  8. Baol 11 dicembre 2012 / 18:23

    Ma che fine ha fatto il mio commento? 😦

    • mizaar 11 dicembre 2012 / 18:39

      dome’, hai scritto un commento sull’altro post!!!! 😀 p’rsso’ che fai, dormi???

  9. kalissa2010 14 dicembre 2012 / 00:59

    Nota sul registro alle madri e pulitura obbligatoria lavagne alle dodicenni…che promettono bene! Non oso pensare a cosa potranno combinare alle superiori! o_O P.S. Io non ho mai “fatto sega” (da noi si dice così) ma forse sono un caso a parte!

    • mizaar 23 dicembre 2012 / 21:47

      quella della lavagna non può essere una punizione. quelle due sciapite pur di mettersi in mostra sono capaci di pulire la lavagna anche tremila volte al giorno! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...