I cinque dell’Ave Maria

Ieri sera ho optato per un film, non avevo voglia di impantanarmi in cinque dichiarazioni di intenti, sia pur nobili. Sicchè oggi pomeriggio mi sono posta d’impegno e ho guardato i cinque. A parte la discutibilissima location – una via di mezzo tra il concorso per voci nuove e un Rischiatutto in formato riveduto e corretto… Signor Sky, una cosuccia un po’ più sobria no, eh? 😀 – mi sono profondamente annoiata. Nessuna esplosione da parte di Tabacci, Puppato – e va bene che a sinistra bisogna essere sobri, ma quel vestito e quei capelli… mado’! 😦 – e (lo)Renzi de’ Firenze e Nichola da Terlizzi e in ultimo lui, Bersani, il padre nobile – no, quello è il keniota Berlusconi – uno che secondo me ha sempre un calo di zuccheri impellente. Allora volevo dire ai cinque, tanti rallegramenti per un programma più o meno simile – visto mai che la sinistra forse riesce a stare tutta dalla stessa parte? – ma se vi date un trillo, il rumore di una sveglia, anche una bomba, va’, qualcosa che vi faccia risorgere dalle tombe, qualcosa che vi renda un po’ più entusiasti, forse sarebbe più indicato. L’unico con la sindrome del ” la so! ” Renzi, con quella faccia un po’ così, con l’espressione un po’ così, fa pure antipatico. E Nico’, benedetto Nichi, ma smettila di commuoverti quando citi tutti i cardinali e i preti e i Gesuiti amici tuoi! Io sono una gatta selvatica, un’eretica, una strega! Mi fai venire l’orticaria tutte le sante volte, eh! 😀 Devo essere sincera? Non mi siete piaciuti e se dovessi decidere di andare a votare alle primarie, mi toccherà di andare a memoria. Dovrò fare un ripasso delle antiche emozioni, quando sentire un comizio partecipato, colmo di idee e di entusiasmi, era davvero una festa! 😦

Annunci

23 thoughts on “I cinque dell’Ave Maria

    • mizaar 14 novembre 2012 / 19:42

      vorrei avere, ariel, molte idee e poco confusione, sob! 😦

  1. fab 14 novembre 2012 / 07:44

    mi piace la foto…Massimo Inardi..cavolo che testone che era!
    quanto al confronto, mi piacerebbe che, quel genere di dibattito, si estendesse a “oltre” le primarie. Che ci fossero confronti senza esclusione di colpi tra i diversi schieramenti politici..quanto alla “saporificità” di quello del Pd..Virgi’ è una vita che commentiamo l’immobilismo della sinistra italiana che ha perso identità e colorazione…c’è poco altro da dire

    • mizaar 14 novembre 2012 / 19:44

      e lo so fab, non ci resta che piangere! 🙂

  2. Sergio Baldin 14 novembre 2012 / 08:07

    anche in questo si sta scopiazzando dagli americani, con sti confronti in contemporanea!
    Da noi si è parlato di quella presuntuosa della Puppato, del cui comune (confinante col mio) tesse lodi di quel che ha fatto, mentre noi che siamo qui sappiamo bene quante balle siano state sparate con l’elogio delle sue attenzioni ecologiste, così grandi che una frazione voleva staccarsi e cambiare comune, venendo da noi!
    Io ho sempre detto di non essere di sinistra (ma nemmeno di destra), ma quel Renzi non mi dispiace e non perchè io sia, come lui, tifoso dei viola!
    Ciao eretica, sei sempre schietta e mi stai molto simpatica! Un bacione, buona giornata e mi raccomando sempre di dargliele a Matematica!

    • mizaar 14 novembre 2012 / 19:47

      sergio,qui si tollera ogni dissenso, ma fai attenzione che prima o poi ti faccio una magia nera!! 😀 – oltre che eretica sono anche una strega!!! 😀
      la puppato l’hanno definita la nuora impicciona, mi pare!

      • Sergio Baldin 15 novembre 2012 / 07:19

        strega con quel viso che vedo nella fotina?
        Non mi convinci, se non vuol dire che mi piacciono le streghe!

      • mizaar 15 novembre 2012 / 20:41

        strega, strega, garantito! 😀

  3. micmonta 14 novembre 2012 / 08:56

    Ah, ma non era X-Factor ? Ecco perché non cantavano…

    • mizaar 14 novembre 2012 / 19:47

      avrei preferito, magari ci saremmo divertiti di più! 😦

  4. Rocco R. 14 novembre 2012 / 17:50

    Mi veniva l’angoscia solo a saperli tutti contemporaneamente nella stessa stanza.

    • mizaar 14 novembre 2012 / 19:48

      è vero rocco, faceva specie! 😀

  5. unpodimondo 16 novembre 2012 / 08:38

    Ieri, tornando a casa dal lavoro, ho visto alla porta della Casa de Popolo il cartello che invitava ad andare a iscriversi per votare alle primarie… Ci sono rimasto male: tra De Gasperi, Carlo Maria Martini e Papa Giovanni pensavo che per iscriversi alle primarie bisognasse andare dal “don” in parrocchia…
    Ah… comunque ho tirato dritto… anche perchè son stufo di andare a votare sempre il “meno peggio”… che se le faccian da soli le loro primarie…

    • mizaar 19 novembre 2012 / 20:11

      giusto marco, che se la facciano da soli! e poi domenica prossima è il compleanno del mio ” piccino ” che diventa maggiorenne!! 😀

  6. popof1955 18 novembre 2012 / 21:28

    Ah se si tornasse al proporzionale, magari con sbarramento al 6% che bello che sarebbe, almeno avremmo l’illusione di partecipare.

    • mizaar 19 novembre 2012 / 19:56

      guarda che in italia, nonostante le raccomandazioni in diretta che potrebbe fare sua vaticanità, i miracoli non sono applicabili. mandandoli a lourdes, in pellegrinaggio, tu dici che potremmo avere delle scians? 😀

  7. paperi si nasce 22 novembre 2012 / 22:33

    Non li ho visti. Però lo sai che io su questo sono incrollabilmente fiducioso: credo nella politica e nella partecipazione democratica. Mi danno l’opportunità di dire la mia e io la dirò. Tantopiù che non mi hai invitato alla festa di compleanno del tuo “piccino”!

    • mizaar 28 novembre 2012 / 19:33

      se tu fossi stato qui un papero alla nostra tavola sarebbe stato graditissimo, specie se al forno con tante fettine d’arancia a mo’ di decorazione! 😀
      sono d’accordo con l’espressione della propria opinione. difatti appena mi capiterà di incontrare un qualche parlamentare democraticamente gli dirò quello che penso della loro ” vil razza dannata! ” 😀

      • paperi si nasce 29 novembre 2012 / 22:35

        Ho capito il messaggio… Mi terrò accuratamente alla larga dalla tua cucina…

      • mizaar 4 dicembre 2012 / 19:49

        no dai, ti risparmio. non mi piacciono le piume d’oca, mi fanno starnutire! 😀

      • paperi si nasce 5 dicembre 2012 / 22:57

        Papero, non oca… Eccheddiamine!

      • mizaar 6 dicembre 2012 / 21:11

        nervosetto oggi, eh? 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...