Il muro del pianto

Ve be’ che siamo defilati rispetto al resto della strada, che l’ingresso di casa mia offre un comodo paravento per occhi indiscreti, fatto sta che da qualche tempo assistiamo a scene che manco nel melodramma! Quasi ogni sera una giovane coppia ha modo di litigare oppure di recidere ogni tipo di contratto – e di contatto! – con pianto o dell’uno o dell’altra come da copione che si rispetti. E non ci si limita al pianto, spesso si passa all’invettiva: Qualche tempo fa all’accorato: Marilù, non mi lasciare, non fare la pazza! è seguito un: Vaffa’ altrettanto accorato! 😀 Bene, oggi pomeriggio dall’alto leggevo questo

vorrà dire qualcosa? 😀

Annunci

31 thoughts on “Il muro del pianto

  1. Sergio Baldin 17 ottobre 2012 / 07:39

    Nonostante tutte le opportunità della teconologia, certe dichiarazioni scritte sui muri non passano mai di moda e forse a te converrebbe affiggerci una bacheca presso l’entrata di casa tua!
    Credo che qualche altra ti invidierebbe questo poter sapere notizie così di prima mano, senza dover aspettare l’amica sempre informata che le riferisca di quello o quell’altra che si sono lasciati e cose di questo genere!
    Un abbraccio forte amica cara, buona giornata a te, ciao!

    • mizaar 22 ottobre 2012 / 18:40

      caro sergio potrei farne volentieri a meno di certe notizie! 😀 anche perchè i fanciulli si mettono seduti volentieri sulla soglia del portone e ” impicciano ” quando rientro! 😀

    • mizaar 22 ottobre 2012 / 18:41

      però sono simpatici, dai! 😀

  2. duhangst 17 ottobre 2012 / 11:37

    Speriamo che si calmino, altrimenti vanno a male! Con quello che costano le bombolette spray! 🙂

    • mizaar 22 ottobre 2012 / 18:42

      non ho idea di quanto possano costare, le bombolette, ma se mi dici che hanno un prezzo elevato mi fido! 😀

  3. siignoraingiallo 17 ottobre 2012 / 12:57

    Avere il coraggio e l’umiltà di chiedere scusa. Bello…si…magari la prossima volta a voce, cosi non si imbratta il suolo pubblico 🙂

    • mizaar 22 ottobre 2012 / 18:43

      finché sono parole d’amore, è nulla! il brutto diventa quando si leggono spropositi… 😀

  4. arielisolabella 17 ottobre 2012 / 13:36

    guarda guarda hai le telenovelas sotto casa e non dici nulla?’!! ehhh 😀

    • mizaar 22 ottobre 2012 / 18:44

      l’ho detto ora. se vuoi ti mando gli aggiornamenti!!! 🙂

  5. Baol 17 ottobre 2012 / 18:08

    Ma gli/le sta chiedendo scusa del fatto di amarlo/a/i/e?

    • mizaar 17 ottobre 2012 / 18:14

      non so domenico, può darsi. ma qui chi andrebbe picchiato selvaggiamente non sono i ragazzi che ” spruzzano ” frasi come fossero profumi, ma moccia che ha creato dei pericolosi precedenti! tra un poco verranno a chiudere lucchetti alla maniglia del portone! 😦

  6. popof1955 17 ottobre 2012 / 22:22

    Non hanno spirito imprenditoriale, facessero pagare almeno il biglietto 😉 Certo occorre almeno la partita IVA, non so se gli conviene continuare.

    • mizaar 22 ottobre 2012 / 18:45

      vuoi che faccia pagare i biglietti a dei choosy? giammai! 🙂

  7. Rocco R. 18 ottobre 2012 / 09:56

    Secondo me ce l’avevano con te…. scappa!!!

    • mizaar 22 ottobre 2012 / 18:46

      e se invece fosse stata scritta per quella bonazza del secondo piano che vanta ormai l’età del cucco? di gerontofili in giro ce n’è, fidati! 😀

  8. Lilla ... 18 ottobre 2012 / 21:30

    Ero certa di aver lasciato un commento ma non lo vedo … Mah … Sparirà pure questo???
    Ps: è bello sapere che c’è ancora qualcuno che sa chiedere scusa … Anche se Erich Segal ha detto: “Amore significa non dover mai direi mi dispiace” … 😆

    • mizaar 22 ottobre 2012 / 18:48

      il commento non è sparito ma sussiste nella sezione foto – se clicchi sull’immagine postata appare una pagina con il tuo commento e la mia risposta! 😀

  9. paperi si nasce 21 ottobre 2012 / 13:21

    Ma non ho capito… E’ sempre la stessa coppia, o l’ingresso di casa tua è luogo d’elezione per discussioni di fine relazione?
    Comunque la fine estate, si sa, è il tempo in cui finiscono gli amori…

    • mizaar 22 ottobre 2012 / 18:50

      non so se è sempre la stessa coppia, papero, fatto sta che ci sono spesso ragazzi che piangono, qui sotto! 😀 spiegami ‘ sta cosa di fine estate, ti prego… mi intriga molto sapere! 😀

      • paperi si nasce 27 ottobre 2012 / 21:04

        Boh, io l’ho sentita dire… Si parla di amori estivi, no? Per cui, quando finisce l’estate, finiscono.

      • mizaar 27 ottobre 2012 / 21:06

        quelli da spiaggia, sicuramente, poichè sono i tipi da spiaggia che li praticano! 😀

  10. Don(n)a 23 ottobre 2012 / 08:38

    è love!

    • mizaar 24 ottobre 2012 / 20:52

      già, un grande immenso love, come solo quello dei giovanissimi può esserlo – salvo finire nel dimenticatoio dopo qualche giorno! 😀

      • Don(n)a 24 ottobre 2012 / 20:59

        che bel dimenticare quello dei giovanissimi! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...