Scudi rotanti

Scudi rotanti, proprio quelli! Momentaneamente presi in prestito da Jeeg robot d’acciaio, rotanti come non mai – in considerazione del fatto che non posso, per mancanza di mezzi propri, farmi roteare qualcosa d’altro! Perchè mi roteano gli scudi? Avete presente quando vi rubano l’auto – tempo d’assenza cinque minuti cinque – e quelli – i “signori” ladri – se la portano via con block shaft e tutto, sbatacchiandola a destra e a manca perchè non sterza – e via, come potrebbe visto che è bloccata! – e la tirano per strade vicinali fino a surriscaldarla, perchè agganciata e trascinata in malo modo e quella – l’auto, praticamente nuova!! – si incendia? Be’, mi pare d’avere ben donde di siffatte ciuffole scudate! 👿

Annunci

27 thoughts on “Scudi rotanti

  1. bottepiccola 26 gennaio 2012 / 19:57

    azz… O_O

    • mizaar 26 gennaio 2012 / 20:06

      ed è veramente brutto vedere la tua auto bruciata!

  2. fab 26 gennaio 2012 / 20:32

    oh mamma mia! avevi almeno l’assicurazione furto ed incendio?

    • mizaar 26 gennaio 2012 / 20:42

      sì, fab, per fortuna! non che l’auto la usi moltissimo, ma è sempre utile averla a disposizione propria, non certo a disposizione dei ladri!

  3. in fondo al cuore 26 gennaio 2012 / 20:36

    Hai tutte le ragioni….mannaggia mi dispiace davvero!

    • mizaar 26 gennaio 2012 / 20:42

      anche a me silvia, dispiace, sob! 😦

    • mizaar 27 gennaio 2012 / 06:49

      sì, mia cara, e non ho ancora metabolizzato la cosa!

  4. popof1955 26 gennaio 2012 / 22:47

    Non conoscevo quest’antifurto, ho dovuto cercare su internet. A quel che capisco quando si adopera è bene girare le ruote anteriori verso il marciapiedi o un muro. Porta pazienza è il contributo extra che paghiamo per la carenza di posti di lavoro, A me ultimamente è andata meglio, solo un vetro rotto, via il navigatore e un po di freddo per tornare a casa.
    Pensa positivo, pensa al modello della prossima macchina e a tipo di combustibile da autotrazione. Ciao.

    • mizaar 27 gennaio 2012 / 06:54

      è un sistema di antifurto prodotto da una ditta di bari. è qualcosa di ingegnoso perchè blocca il piantone dello sterzo e impedisce di fatto di spostare l’auto, mettendola in moto, ma, come vedi, non ha impedito loro di portarsela via trainandola! mi pacerebbe anche pensare positivo, ma vorrei farti vedere l’espressione da cane bastonato del figlio che nel momento del furto stava usando la macchina!

  5. bottepiccola 27 gennaio 2012 / 08:20

    so fin troppo bene cosa si prova nel vedere la propria auto bruciata.. 😦
    Successe anche a noi quando,mentre eravamo al mare,decisero di rubare la nuova ‘500 bordeaux nel lontano 1999 per andar poi a farci una rapina e concludere in bellezza incendiandola..
    Ricordo che la cosa che piu mi fece rodere,era il pensiero che mi sorella,che allora aveva 4 anni,aveva lasciato in macchina un ombrellino con paperino disegnato su..Tutto completamente carbonizzato..

    • mizaar 27 gennaio 2012 / 19:48

      anche nella nostra c’era un ombrello. penso che sia un elemento di ” corredo ” di ogni auto. e c’erano anche circa 12 scatolette di cibo per gatti, la pappa dei randagini che abbiamo adottato da qualche anno. anche loro ne hanno patito, l’altra sera! 😦

  6. Sergio Baldin 27 gennaio 2012 / 08:56

    A me per fortuna non è mai capitato di fare esperienze del genere, ma mi ci vuol poco per immaginare quanto ci si possa rimanere malissimo, anche se si è assicurati e si può venire risarciti.
    L’auto è sempre un pò una casa più propria, dove si tengono anche cose che magari potrebbe servire aver dietro, per me è anche un piccolo ufficio mobile, dove lascio documenti in mancanza di spazio in altri posti.
    Poi, quell’incaponirsi anche vedendo di non poterla poi usare in quanto bloccata e forse l’incediarla per frustrazione e dispetto, fanno molta rabbia!
    Mi spiace cara Virginia, per te e per il figlio che la stava usando!
    Un abbraccio, anche se so non essere di consolazione!

    • mizaar 27 gennaio 2012 / 19:49

      sergio, i documenti nooo! non lasciare mai nulla, è un consiglio spassionato! grazie per l’abbraccio solidale 🙂

  7. kalissa2010 27 gennaio 2012 / 09:52

    Tutta la mia solidarietà, anche se non servirà a restituirti l’auto.
    L’esperienza l’abbiamo provata anche noi: la prima volta l’auto è stata rubata a Roma e ritrovata davanti ad un passo carraio dopo diversi giorni, avevano rubato qualcosa, finito la benzina, gozzovigliato all’interno. Pagato deposito e ritirata auto. La seconda volta è successo a Bari: ritrovata in un campo dopo diversi giorni completamente smontata ed inservibile….solo lo chassis! Il meccanico: “Volete rimontarla?” E L’Orso tra se e se: “Si magari con i pezzi originali, nel senso, proprio con i pezzi della MIA auto!”. Il “furto è incendio” gli diede una cavolata, perché l’auto non era nuovissima.
    Ma a Te andrà meglio, perché l’auto era nuova.
    Non so se esistono modelli meno “ricercati”…di questi tempi temo di no!
    Su, su…
    Lancia gli scudi rotanti, che magari becchi i maledetti che te l’hanno rubata!

    • mizaar 27 gennaio 2012 / 20:00

      kali mi vergogno profondamente per la cattiva esperienza che avete fatto qui, dalle mie parti. che schifo di gente abbiamo, che lascia certi biglietti da vista ai turisti? per ora è stata fatta la denuncia all’assicurazione e s’è messa in moto la macchina burocratica, sicchè, per il rimborso. passerà del tempo. quasi certamente, a quest’ora, i malnati saranno preda di qualche grave malanno, per via della macumba lanciata nell’istante stesso in cui ho saputo della cosa!

  8. Cle 27 gennaio 2012 / 10:41

    O_O
    sono senza parole
    che bastardi

    • mizaar 27 gennaio 2012 / 20:01

      già cle, bastardi. purtroppo nostri conterranei!

  9. Lilla ... 27 gennaio 2012 / 22:39

    Vir, non mi arrivano i tuoi aggiornamenti, per questo non sapevo nulla!! mi dispiace un sacco!! che schifosi! 😦

    • mizaar 28 gennaio 2012 / 10:26

      schifosi, solo? non ti dico, per carità di popolo, cosa ho pensato e non detto la sera che mio figlio ha portato a casa la ” lieta ” novella! ( non ho detto perchè c’era la ragazza e non mi andava di spaventarla! 😦 )
      adesso che mi hai sottoscritta dovrebbe arrivare qualcosa… 😀

      • Lilla ... 28 gennaio 2012 / 10:37

        Veramente eri già ‘sottoscritta’ e, fino a qualche post fa, mi arrivavano … Vabbè, l’importante è ‘recuperare’!! 🙂
        Riguardo agli schifosi … Beh … Non posso far sapere a tutti che in me alberga uno scaricatore di porto mettendo nero su bianco quello che realmente mi uscirebbe dalla bocca in simili occasioni! 😉

      • mizaar 28 gennaio 2012 / 11:08

        quanto è bello ” scaricare “!!! 😀

      • Lilla ... 28 gennaio 2012 / 16:40

        Oh si!!! Scaricare è … ‘scaricante’!! 😉

  10. paperi si nasce 29 gennaio 2012 / 17:42

    Porca miseria… Che rabbia!
    Ma come mai ha preso fuoco? L’hanno incendiata per dispetto?
    Spero che tu recuperi rapidamente il valore dell’auto… Cinicamente, non sono un esperto ma credo che il fatto che tu l’abbia ritrovata subito e incendiata dovrebbe facilitare il risarcimento totale…
    Per quanto mi riguarda, ho avuto l’esperienza di un paio di furti parziali (vetro spaccato e cose rubate all’interno) e un furto totale, con ritrovamento dopo alcuni giorni… Dove? Niente paura, mi è successo tutte le volte a Milano… 🙂

    • mizaar 1 febbraio 2012 / 20:12

      dove ti hanno fatto la festa a milano in provincia di bari? 😀
      tutto il mondo è paese, purtroppo 😦 quanto al risarcimento non s’è ancora visto nessun perito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...