Cose da ricordare prima di tornare ad Arcore

* Telefonare al signor Grazioli per disdire l’affitto del palazzo ( cribbio, gli avevo detto che ci sarei stato fino al 2013! E se subaffittassi al Monti? )

* Telefonare a Lavitola ( che rimanga lì dov’è… o che scompaia, che è meglio! )

* Telefonare ad Emilio ( i Tg4 da ora in poi dovranno parlare solo del presidente del Milan, basta con il Premier! )

* Telefonare ad Angelino ( resistere, resistere, resistere! )

* Telefonare a Gianni ( se lui diventa presidente del Consiglio e io divento presidente della Repubblica… no, meglio, se io RIdivento presidente del Consiglio e lui presidente della Repubblica… )

* Telefonare all’Olgettina ( A E I O U  Ipsilon… )

* Telefonare a Bruno ( gli dico di preparare il plastico di queste ultime ore… )

* Telefonare ad Umberto ( finalmente potrò dirgli di lavarsi di più e di smettere la canottiera… cribbio, mi fa spaventare le olgettine! )

… Ma è possibile che in questo palazzo non ci sia più nessuno? Marinella, venga a sistemare la trousse dei fondotinta, cribbissimo!!!

Annunci

24 thoughts on “Cose da ricordare prima di tornare ad Arcore

  1. giusymar 12 novembre 2011 / 21:42

    è un pò come quando da piccola aspettavo che mi passasse il mal di denti…
    credevo che non se ne sarebbe mai andato, quanto male!
    e poi finalmente lentamente, tanto lentamente spariva.
    Ora davvero avremmo proprio bisogno che “evaporasse” via….

  2. Sonja A. 13 novembre 2011 / 11:03

    Ieri sera ho rinunciato ad andare al ristorante per seguire in diretta tutta la cronaca minuto per minuto. E ci siamo pentiti di non aver registrato integralmente il TG4, perchè Fede le ha sparate così grosse che più grosse non si può. Momenti di autentico cabaret, altro che Zelig. All’annuncio ufficiale delle dimissioni, pure qui sono partiti i caroselli di auto e moto e sembrava di vivere la finale dei Mondiali.
    Siamo perfettamente consapevoli che eliminata questa pustola ci sarà da rimboccarsi le maniche e non sarà facile, però è già un passo significativo e dunque non riesco a cancellarmi dalla faccia il sorriso che ben si sposa con questa giornata radiosamente soleggiata.
    Fra l’altro ho sentito stamattina che il PDL ha avanzato alcune condizioni per la formazione del nuovo Governo, in primis il puntello di Gianni Letta che dovrebbe essere riconfermato nella sua carica. Quest’ultimo, però ha dato prova di avere un minimo di intelligenza dichiarando che è pronto a fare un passo indietro se ciò può causare disturbo o impedimento. E meno male.
    Mica come Silvio, che a detta di Fede non ha fatto un passo indietro, ma si è semplicemente spostato di lato. Si è forse iscritto a un corso di ballo? :mrgreen:

  3. Fabio 13 novembre 2011 / 13:58

    Silvio, io non ti abbandonerò mai!

    • mizaar 14 novembre 2011 / 20:12

      fabio, la tua fede è encomiabile! 🙂

  4. paperi si nasce 13 novembre 2011 / 23:35

    Secondo me non se ne va ancora… Il finale più plausibile, secondo me, è ancora quello del Caimano!

  5. duhangst 14 novembre 2011 / 09:41

    Ero con dei vecchi “compagni” molto anziani.. Sono come impazziti e ritornati giovani.. Ed abbiamo festeggiato tutti insieme 🙂

    • mizaar 14 novembre 2011 / 20:20

      sarebbe riduttivo, per uno come lui, pensare di utilizzare bambole. lui le bambole le può avere in carne ed ossa – più carne in verità – in qualsiasi momento. basta una telefonata all’olgettina, appunto! 😀

      • unpodimondo 14 novembre 2011 / 23:39

        Però anche quelle di carne erano bambole e per giunta anche loro un po’ gonfiate!

    • mizaar 14 novembre 2011 / 20:24

      e brava caterina soffici! speriamo davvero che si possa tornare ad essere solo il paese dell’opera lirica – nè degli spaghetti, nè della pizza, nè della mafia, nè del bunga bunga!

  6. Baol 14 novembre 2011 / 12:20

    Eeeeeeh meu amigo Charlie Brown…

  7. arielisolabella 14 novembre 2011 / 13:49

    ho la sgradevole sensazione che ho gia’ avuto con il mio ex marito……non e’un addio temo…..e cmq c’e’poc0 da stare allegri…senza la punta l’iceberg rimane enorme e minaccioso!! festeggero’ quando la situazione sara’veramente diversa…per ora taccio rifletto e sto ‘in campana!! un abbraccio !!

  8. mizaar 14 novembre 2011 / 20:18

    anch’io penso, come tutti voi, che per scrivere la parola fine – ma proprio fine – a questa vicenda è ancora prematuro. sapete come lo vedo il berlusca? come il gatto del chesire in alice nel paese delle meraviglie di walt disney. scompare e appare, a volte per intero a volte solo il suo sorriso – ben curato dalle igeniste dentali 😀 – è visibile e ammiccante!

    • arielisolabella 14 novembre 2011 / 22:35

      giusto..approfittera’della pausa per farsi fare qualche trasfusione di cellule staminali ed un’altro lifting…………….. 😦

      • mizaar 15 novembre 2011 / 19:56

        fa chi può, chi non può si tiene tutte le rughe al proprio posto! 😀

  9. fab 15 novembre 2011 / 07:54

    ha talmente tanto modificato la vita di tutti gli italiani che…se andasse via , forse, sentiremo una corrente d’aria attraversarci…io però, per ora, non la sento..forse, non se ne è ancora andato

    • mizaar 15 novembre 2011 / 19:55

      tipo ectoplasma che ti attraversa il corpo? che ti devo di’ fab, mi farebbe di molto schifo! 😛

  10. Robba12 15 novembre 2011 / 09:07

    speriamo che cacciato mister B la politica non creda di aver risolto tutti i i problemi, questa sì che sarebbe una sconfitta…

    • mizaar 15 novembre 2011 / 19:54

      ma cosa devi risolvere che quelli non sanno neppure di esser lì per far politica. loro suppongono di essere in gita scolastica, sicuramente! 🙂

  11. Flavia 15 novembre 2011 / 16:07

    – Disdire ordine Viagra 😀

    • mizaar 15 novembre 2011 / 19:51

      vero, flavia! però adesso che, probabilmente, non dovrà fare il ” bravo nonnetto ” il viagra gli serve eccome!!! 😀

  12. Susanna 15 novembre 2011 / 19:21

    Devo dire che un poco mi dispiace. In fondo con Berlu ci sono cresciuta, Cribbio! 😉

    • mizaar 15 novembre 2011 / 19:52

      nonostante questa jattura posso dire che non sei venuta su male! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...