Non restare chiuso qui, pensiero…

Leggevo la posta elettronica, poco fa. Mi sono imbattuta nella richiesta di uno di noi: scrivi un post per la nostra amica comune. Da quando la notizia ha preso le strade d’Italia, perchè è dappertutto che la nostra amica vive le sue amicizie e le coltiva, i pensieri, i miei e immagino quelli di tutti, sono focalizzati su di lei. E allora ho immaginato che se i pensieri avessero avuto la capacità di lenire il dolore e di cancellare la malattia, gli ospedali sarebbero stati vuoti e la nostra amica, bella e battagliera come sempre, sarebbe a commentare qui le schiocchezze abituali. Ma se i pensieri non hanno capacità taumaturgiche, hanno la possibilità di dichiarare il bene, l’amicizia affettuosa e profonda, il grido di fondo, forte e pieno che dice: Ehi, Signora non hai niente da fare lì dentro, torna presto in questo mondo che, per quanto futile e fittizio, hai saputo rendere reale con i tuoi post tosti e vivaci, con i tuoi viaggi fatti per ” vederci “, per conoscerci. Hai ancora tanto da scrivere, tanti viaggi da fare, ti aspettiamo! Ti abbraccio con tutto il bene contenuto nei miei pensieri. Ciao Ross, ciao amica bellissima!

( Tore, se non l’ha già fatto, andrà a trovare la nostra Ross. Aggiungete qui, se ne avete voglia, un saluto per lei. Tore, così come si è proposto nella sua e@mail sarà il nostro Mercurio )

Annunci

15 thoughts on “Non restare chiuso qui, pensiero…

  1. Bruno 7 settembre 2011 / 22:04

    Ma chi?! Ross, la signora dei sogni? 😮
    Cosa è successo? 😦
    Se è lei portale pure i miei saluti ed auguri (ricordandole che deve scrivere un romanzo quindi non può stare in ospedale 😉 ).
    Se non è lei portaglieli lo stesso; qualcuno in più non fa mai male 🙂

  2. arielisolabellaariel 7 settembre 2011 / 23:04

    Ross mi devi rifare la focaccia me lo hai promesso l’ultima volta che ci siamo visti…io aspetto!…….ti voglio bene cara …

  3. Maggie May...be 8 settembre 2011 / 11:03

    Ci conosciamo poco Ross, ma tieni duro!
    Noi terremo caldo questo posto virtuale in attesa del tuo rientro!

  4. mizaar 8 settembre 2011 / 17:21

    condivido con molto piacere il messaggio che la nostra ross mi ha appena mandato:
    ” ho letto il vostro post. grazie ” grandi donne “! e grazie a tore che mi ha portato il vostro affetto. spero di riuscire a sentire tutte al più presto. un abbraccio “

  5. kalissa2010 9 settembre 2011 / 00:59

    Hey Ross! Io ti ho mandato un sms che mi auguro non sia finito nel buco nero della telefonia cellulare (li ci spedirei altro…) Spero tu possa leggere anche questo commento che riempio con tutto l’ affetto che ci sta dentro e, siccome ho sentito profumo di focaccia in un commento precedente, ci aggiungo un “ARIPIJETE” che, quella focaccia piacerebbe assaggiarla anche a me! 😉
    Un abbraccio “a stritolo”, anzi due, perché c’è anche quello dell’Orso.

  6. silykot 9 settembre 2011 / 17:10

    Ho avuto problemi con internet e non ho potuto commentare per tempo, ma ci siamo sentite (che piacere immenso, ricevere quella telefonata!) e messaggiate e il mio affetto te l’ho già manifestato, ma siccome di bene non ce n’è mai abbastanza eccomi qui (con internet redivivo) a mandarti l’abbraccio più stretto che posso e un sorriso, mentre immagino cosa stai facendo passare a quei poveri medici!
    Ti voglio bene!

  7. Sonja A. 9 settembre 2011 / 18:30

    Questa è la battaglia più impegnativa, ma ce la devi fare. Forza!

  8. paperi si nasce 10 settembre 2011 / 23:01

    Arrivo tardi, ma i miei pensieri sono lì da sempre e non ti mollano… A presto, Ross. Ci sono belle mostre da vedere, quest’anno, a Genova e a Milano

  9. duhangst 12 settembre 2011 / 11:50

    Non la conosco, ma un forza di incitamento non lo faccio mancare sicuramente.

  10. mauro 13 settembre 2011 / 18:34

    come un adolescente, lascio un pezzo di canzone:
    “perché sei cosa bella
    e non meriti del male”

    e un grazie a Tore per il suo ruolo di messaggero; lo ricordo la sera del nostro miniraduno a Genova, quando deviò dal suo programma della notte bianca per incontrare dei perfetti sconosciuti e stare con loro a fare quattro amabili chiacchiere

  11. Dream 16 settembre 2011 / 22:59

    e timidamente porgo un saluto un sorriso un bacio ed un grande GRAZIE grosso come una casa per il sostegno e l’incoraggiamento che mi avete dato e che non mi state facendo mancare.
    Non smettete!

    • mizaar 17 settembre 2011 / 13:35

      e tu contaci. d’altra parte sono insegnante di sostegno mica per niente! 😀
      è bellissimo vederti qui di nuovo, dolcissima Signora dei Sogni…

    • kalissa2010 18 settembre 2011 / 10:37

      BENTORNATA!
      Tl comitato sostegno e incoraggiamento è in tripudio!
      FORZAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...