… e sotto il maestrale urla e biancheggia il mar

Pausa. Il maestrale ci ha concesso un po’ di tregua dall’afa, ma ha reso il mare più simile a quello dei mesi che verranno. La spiaggia è stata povera di frequentatori; ieri un aquilone stentava a rimanere in aria, troppo vento. Rimango in attesa di una calma che mi conceda di riprendere i pensieri, mentre osservo dalla linea del mare l’orizzonte, preciso come una riga di colore più scuro nel netto del cielo di un azzurro invetriato.  Mi torna un pensiero dei giorni di caldo, parvenu è la parola, l’atteggiamento. Si trascorre la vita imitando se stessi, senza eccellere, se non nelle parole degli altri, in un complimento sulle capacità, sulle presunte abilità. sapendo che di quanto detto, di quanto fatto, ci sarà un controaltare dove altri magnificano realmente se stessi. E tu ti senti solo una parvenu, in attesa di capire.

( Unica certezza è l’approssimarsi della festa di metà agosto. Buona tranquillità a tutti! :-D)

9 risposte a "… e sotto il maestrale urla e biancheggia il mar"

  1. Lilla ... 12 agosto 2011 / 22:07

    a me il troppo caldo cuoce anche i pensieri … e non so se è un male! 😉
    buon ferragosto anche a te!
    baciuz!

  2. Drimer 12 agosto 2011 / 23:40

    …ma per le vie del borgo al ribollir…si..si..mi piacciono i prossimi mesi, maestrale compreso.
    Buon lunedì 🙂

    p.s. Tremonti ha detto che dal prossimo anno la festa (e) sarà sempre di domenica.

  3. bottepiccola 13 agosto 2011 / 00:16

    Meglio un vento fresco con un mare agitato piuttosto che afa,caldo,appiccicume e spiaggia iperaffollata.Il mare quando è poco frequentato e un pò arrabbiato assume quel fascino in più.
    Buon Ferragosto anche a te 🙂

  4. fab 13 agosto 2011 / 07:45

    rimango in attesa di capire

  5. maumozio 14 agosto 2011 / 18:59

    la vita corre mentre noi ci affanniamo a cercare di capire, beati quelli che hanno la mente sgombra, con pochi pensieri semplici

    • mizaar 17 agosto 2011 / 19:32

      beati sì, come mi piacerebbe!

  6. Chit 17 agosto 2011 / 12:45

    E pensa che c’è anche chi pensa di toglierci anche questa di certezza… 😉
    Un abbraccio e buon proseguimento di vacanza 🙂

  7. mizaar 17 agosto 2011 / 19:31

    bene, anche ferragosto è andato con tutto quello che di bello(?) e di brutto – tantissimo – c’è stato e che continua ad esserci. ancora qualche giorno e ricomincerà la mia girandola lavorativa, che in fondo è già iniziata stamani, quando mi hanno chiamato da scuola per comunicarmi i soliti tagli alle cattedre di sostegno ( vi avevo detto che c’è un brutto che avanza! 😦 )
    non so davvero che cosa succederà. o meglio lo immagino ma faccio finta di essere ancora in vacanza. e per non smentirmi aspetto sempre di capire…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...