Medicina alternativa

 Stamattina è venuta a cercarmi in classe, durante la solita supplenza, la mia collega/amica A. I ragazzi stavano lavorando e le ho chiesto di raccontarmi com’era andato il seminario che aveva seguito venerdì scorso – il tema era “ La nuova medicina germanica di Hamer “. Per tutta la sera, un seguace locale di Hamer, ha sciorinato le tesi del medico tedesco, che si basano sul presupposto che

 il cancro sia causato da traumi improvvisi e drammatici, che porterebbero a dei conflitti biologici. In seguito, nel 1981 elabora una teoria secondo la quale tutte le malattie sarebbero causate da tali conflitti biologici e l’unica possibilità di guarigione sarebbe quindi data dalla risoluzione del conflitto. Denomina la sua ipotesi di uno shock biologico sindrome di Dirk Hamer (in inglese Dirk-Hamer-Syndrome o DHS) e battezza le basi della sua pratica Cinque Leggi Biologiche.

e ancora

il pensiero di Hamer sarebbe in continuità con la teoria evoluzionistica. In particolare, con la teoria formulata in chiave biologica da Ernst Haeckel, che ” l’ontogenesi segue la filogenesi “, ovvero che nello sviluppo del singolo si ricapitola lo sviluppo della vita dalle sue prime forme organiche.  A partire da questo “assunto” si giungerebbe all’altro “assunto” indimostrato del pensiero hameriano: la corrispondenza tra i vissuti (analizzati sul piano biologico complessivo e non solo psicologico) e le reazioni dei tessuti, secondo uno schema costante.

Più in generale, Hamer afferma – contro ogni evidenza clinica e scientifica – che a suo dire:

  • le metastasi sarebbero un’invenzione della medicina; i batteri ed i virus non sarebbero un danno per il nostro corpo, ma anzi aiuterebbero a guarire (ad esempio se hai un tumore al seno devi trovare immediatamente qualcuno da stringere al petto, se hai un tumore allo stomaco, bisogna ingerire al più presto dei batteri della tubercolosi, la carie dentaria è causata dal “conflitto di non poter mordere”, mentre il diabete nelle donne mancine sarebbe in verità un “conflitto sessuale” provocato dal disgusto dell’organo sessuale maschile, o provocato dalle rane)
  • a causare il cancro o una malattia sarebbe un presunto trauma non risolto o un conflitto (ad esempio il cancro al seno destro sarebbe causato da un presunto conflitto madre-figlio)
  • i traumi psichici sarebbero visualizzabili negli esami TAC

e altre amene teorie. A. ne parlava con un certo interesse. Sicuramente è affascinante pensare che molte delle malattie che ci capitano durante la vita, possano dipendere da una maniera errata di rapportarci con gli altri, per cui corretto l’errore non ti ammali più. Però trovo delinquenziale raggirare la gente che soffre, offrendo una soluzione che sicuramente attira più di una chemio, ma che, forse, non risolve i tuoi problemi.

Annunci

24 thoughts on “Medicina alternativa

  1. Sonja A. 8 novembre 2010 / 20:47

    Visto che la cosa mi tocca molto da vicino, trovo davvero disgustoso e criminale che certi personaggi si permettano di illudere la povera gente che soffre con teorie sì affascinanti, ma prive di un qualsiasi fondamento scientifico.
    Senza scomodare questo Hamer, basta vedere quanti casi sono stati smascherati da ‘Striscia’ riguardo a sedicenti maghi, professori e guaritori fai da te che abusano della debolezza e fragilità di persone disposte a tutto pur di guarire, facendo credere loro di avere il rimedio efficace ai loro mali.
    E alla fine l’unica cosa che si risana è il conto corrente dei truffatori.

    • mizaar 12 novembre 2010 / 18:14

      tanto il tipo va correndo a destra e a manca chè se lo beccano finisce per davvero in galera!

  2. Lilla ... 8 novembre 2010 / 21:44

    purtroppo, nel momento del bisogno, ci attacchiamo a qualsiasi speranza, qualsiasi spiraglio di (pseudo) luce … pochi giorni fa sentivo al tg che tramite il veleno di uno scorpione che vive solo a cuba, si può curare il tumore (http://www.5av.it/notizie/75-news-salute–medicina/1554-escozul.html)… non esistono prove certe dell’efficacia di questo ‘farmaco’ … ma le persone ci vanno da tutto il mondo e fanno file interminabili per prendere questa ‘pozione magica’ …
    una mia collega, più piccola di me, ha due gemelle di 12 anni e combatte con un cancro al seno da 11 anni … ogni tanto finisce sotto ai ferri per togliere una metastasi qui ed un’altra lì … porta la parrucca da anni perchè è perennemente sotto chemio o radio terapia … se fosse stato sufficiente un abbraccio per sconfiggere quel bastardo di tumore … a quest’ora sarebbe guarita da un pezzo ed invece, continua a combattere con le unghie e con i denti per poter vedere le figlie crescere …

    • mizaar 12 novembre 2010 / 18:12

      quando ho letto il tuo commento, ste’, mi sono venute le lacrime agli occhi. ho pensato subito alla mia mamma, a quanto ha lottato. abbraccia forte la tua collega da parte mia e augurale tanta forza e tanto bene ancora!

  3. fab 9 novembre 2010 / 07:47

    dessero i soldi alla ricerca invece di sperperarli per pseudo missioni di pace..però poi contrasterebbero le case farmaceutiche che non hanno interesse a che certe scoperte abbiano luce..Insomma, anche qui, la sporca politica se facesse quel che deve, non lascerebbe spazio al proliferare di fanfaroni et co.

    • mizaar 12 novembre 2010 / 18:09

      non so fab, è probabile che gli imbroglioni possano proliferare anche nel caso ci siano in abbondanza i mezzi per risolvere tutte le malattie del mondo – cosa alquanto inverosimile, tuttavia…

  4. gabrybabelle 9 novembre 2010 / 08:52

    quoto @ Sonja -penso che troppo spesso teorie simili siano la via maestra all’imbroglio di chi in condizioni pietose dal punto di vista psicologico a causa di quel che sta subendo e non in grado di connettere perfettamente finisce cosi nelle mani di impietosi ciarlatani ,insomma dei truffatori camuffati da benefattori di..se stessi

  5. ilgiullaredicorte 9 novembre 2010 / 12:14

    mmmmmmmmmm…menoi male che ci sono questi personaggi altrimenti sai che ballz !!!scherzo ovviamente…come si dice da queste parti a gente accussi a schif!!!!
    nel vero senso della parola …ma come si posso no fare delle affermazioni del genere?? come si fa a mandare a comprare il sale chi per anni ha studiato per anni le cause delel malattie passando anni e anni a cercare di trovare un qualchecosa che si apotuto essere d aiuto a chi soffre talvota riuscendoci talvolta no…come si fa?? il fatto triste no e’ l esistenza di questi personaggi ma chi crede in queste cose…anche se chi e mosso da disperazione per me ha tutte le attenuanti del caso …la disperazione fa fare cose irrazionali….questo e’ triste..e chi se ne approfitta non merita neppure la minima considerazione……
    pero a saperlo che bastava mordere per non finire dal dentista ogni tanto …ma ora che lo so col cavolo che mi fregano piuuuuuuuuuuuu ahhahahahaha
    buona giornata

    • mizaar 12 novembre 2010 / 18:07

      magari, caro giullare, puoi sempre provare a mordere la mano del duca di mantova! 😀

  6. silykot 9 novembre 2010 / 13:04

    Non voglio nemmeno pensare per poter mettere insieme un commento….

    • mizaar 12 novembre 2010 / 17:44

      fa troppo male sentire simili facezie!

  7. duhangst 10 novembre 2010 / 11:11

    Con la medicina alternativa bisogna andarci con i piedi di piombo..

  8. parolesenzasuono 10 novembre 2010 / 11:30

    partendo dal presupposto che la guarigione è un discorso di equilibrio energetico, in via teorica ogni “cura alternativa” potrebbe anche funzionare—

    ma è molto soggettivo e poco scientifico—

    e con i sedicenti guru ed altro bisogna porre molta attenzione—

    poi vero, in certe condizioni, siamo disponibili a tutto—

    • mizaar 12 novembre 2010 / 17:31

      è quello che ho detto poc’anzi a susanna… terribile essere malati oppure assistere una persona cara che lo è!

  9. maumozio 10 novembre 2010 / 19:36

    non ho parole, come silykot, ma spero tanto che tu non dia credito a questa sciagurata collega…

  10. Maggie May...be 12 novembre 2010 / 10:57

    La teoria secondo la quale “il diabete nelle donne mancine sarebbe in verità un “conflitto sessuale” provocato dal disgusto dell’organo sessuale maschile, o provocato dalle rane” mi incuriosisce molto… Vorrei tanto sapere come si può dimostrare scientificamente questa ipotesi!

    Al mio corso di ginnastica posturale si parlava proprio l’altro giorno di come il nostro corpo produca ogni giorno centinaia di cellule tumorali che vengono annientate e poi capita il giorno in cui per non si sa quale motivo il nostro corpo non riesce a distruggerle e il tumore si sviluppa. Io ho visto la cosa passarmi davanti quando mia madre stava morendo e continuo a voler pensare che il tumore ai polmoni era dovuto al fatto che fumasse e non che avesse un conflitto che ne so… con l’aceto!

    • mizaar 12 novembre 2010 / 17:27

      purtroppo questo dolore, cara susanna, l’abbiamo patito entrambe…

  11. Susanna 12 novembre 2010 / 12:02

    Non sono affatto convinta che siano tutte balle, né tanto meno che tutti quelli che sponsorizzano queste teorie abbiano intenzione di raggirare il prossimo.
    Ti dirò di più, sono convinta che già la medicina ufficiale abbia trovato dei metodi più utili e funzionali della chemio, ma che la chemio, per i suoi costi, sia estremamente conveniente.

    Ancora, la medicina “alternativa” ha radici storiche ben più profonde di quella occidentale moderna. I così detti “guaritori” in messico o in india o in australia (in posti del mondo assolutamente lontani, quindi) ne hanno da sempre fatto uso.

    C’è da chiedersi, piuttosto, perché la medicina ufficiale rifiuti a priori queste esperienze.

    • mizaar 12 novembre 2010 / 17:25

      non sempre la medicina tradizionale rifiuta quella alternativa, anzi. mia suocera è stata curata per anni da un medico omeopata che è allo stesso tempo una anestesista in ospedale. non è questo il problema … la cosa che mi ha creato un certo disappunto, dopo aver sentito il resoconto della mia amica, è stato scoprire che nel proporre questa ” alternatività ” si induce la gente a pensare che non esista l’evidenza. ti faccio un esempio: il medico diceva che le metastasi non esistono, mentre so bene, per l’esperienza che abbiamo avuto con mia madre, che esistono eccome – ti ometto i particolari! questa poi di hamer, più che medicina alternativa mi sembra una medicina sciamanica. che le industrie farmaceutiche ingrassino sulle malattie degli uomini è un dato di fatto, il problema è che chi si ammala o chi vede le persone che ama ammalarsi, diventa un fuscello in balia delle tempeste, di una sensibilità e fragilità disarmante e su queste debolezze che si giocano tutti la partita!

      • susannasmile 12 novembre 2010 / 17:48

        Non mi permetto, certo, di entrare nel merito della teoria di Hamer (che non conosco). Solo che ho notato che tutta la medicina alternativa si basa su un principio comune: ovvero che le malattie più gravi (a volte persino le ferite da taglio) possono essere curate attraverso la psicologia. Tutto questo, ovviamente, non ha alcuna evidenza scientifica, si basa su un principio di fiducia (oserei dire di “fede”) che deve essere totale. Non so se hai mai letto “Psicomagia”, di Jodorowsky.

        Comunque, penso che nel caso di malattie gravi come un tumore la scelta sia estremamente personale. Io, devo essere davvero sincera, non sono affatto certa che mi sottoporrei alla chemioterapia, anche se spero di non dovermi trovare mai di fronte a una scelta simile. Alla fine, non so, forse a volte semplicemente avere una speranza essere d’aiuto.

      • mizaar 12 novembre 2010 / 18:02

        susanna credimi, anche nelle cure tradizionali se non sei supportata da una forza di volontà enorme, non ce la fai. è indubbio che la nostra mente fa la parte del leone, come sempre.
        mi permetto di consigliarti ” un altro giro di giostra ” di tiziano terzani. è un libro che mi ha colpita a fondo e che mi ha fatto piangere molto. da persona intelligente e pensante terzani ha fatto delle scelte forti, basate sulla fede nella scienza, prima e nel misticismo, poi. un libro davvero molto molto bello!

      • Susanna 12 novembre 2010 / 19:14

        Lo leggerò 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...