Sciur padrun dali béli braghi bianchi…

 
Che vi devo dire, Marchionne che fa la sceneggiata, come il buon Mario Merola, dell’emigrante costretto ad andare di qua e di là pur di lavorare, davanti all’assembramento di CL, a me fa impressione, molta molta impressione.
Per la notevole faccia di kulow di chi osa paragonarsi, lui emigrante di lusso, strapagato e asservito, a chi è pagato nei limiti consentiti ed è costretto, per di più, a sorbirsi i sermoni dall’alto della marchionaggine del suddetto.
Insomma, lavoratore di Melfi, falla finita chè nel globale non si usa più lottare per i propri diritti, che sennò i sciur padrun se la pigliano a male, amen!
Sto cercando di immaginare chi è, stando così le cose, che si sente più sicuro e garantito per i diritti fondamentali acquisiti in anni e anni di lotte, dure e pure.
 
 
Annunci

10 thoughts on “Sciur padrun dali béli braghi bianchi…

  1. fab 27 agosto 2010 / 18:17

    lo detesto con ogni mia fibra.praticamente sta alla pari con berli

  2. Signora 27 agosto 2010 / 19:04

    lo sai cosa mi fa più rabbia?i discorsi degli altri operai…

  3. Federico 27 agosto 2010 / 20:32

    E l’altro giorno sciur Tremonti ha detto (ovviamente subito dopo ha smentito…) che "Robe come la 626 sono un lusso che non possiamo permetterci"… Così va il mondo…

  4. fab 27 agosto 2010 / 20:54

    infatti la 626 sta cadendo a pezzi…avete notato il numero ufficiale delle " morti bianche"? a quel numero va aggiunto almeno 1/3il sangue dei non politici e degli ad non è dello stesso genere di quello dei "subalterni"…così è…ma non è giusto che sia così

  5. Virginia 28 agosto 2010 / 07:21

    manderei volentieri " bocca storta ", a far compagnia ai minatori del cile. solo che, nel momento del salvataggio, dovrebbero tirare su tutti quelli intrappolati eccetto lui, il signor trementi!lasciarlo lì e buttar via la chiave.è vergognoso quello che si sta dicendo e facendo in italia contro chi lavora o cerca di lavorare.anzi pù che vergognoso è criminale!

  6. fab 28 agosto 2010 / 07:34

    sottoscrivo e condivido…

  7. Harielle 28 agosto 2010 / 08:31

    che tristezza vedere il tramonto di un’epoca di affermazione dei diritti dei lavoratori, conquistata a forza di lotte e di sofferenze…ciao, Virginia, ben ritrovata :)

  8. Federico 28 agosto 2010 / 21:09

    Per "bocca storta" costruirei una galleria apposta… Lasciamo in pace quei poveri minatori che hanno già tanti problemi…

  9. Virginia 29 agosto 2010 / 16:29

    non so federico, m’è venuta in mente la miniera del cile come il luogo più remoto dove poterlo confinare, con la buona grazia di tutti. e la più grande solidarietà per quei disgraziatissimi poveracci che, se fossero stati in italia, sarebbero stati un lusso che non potevamo permetterci!

  10. Sonja 30 agosto 2010 / 16:01

    Fa presto lui a parlare…provasse anche una sola settimana a fare i turni in catena di montaggio….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...