Campo tre

 
Se tu avessi potuto vedere, e chissà se non t’è stata data la facoltà di poterlo fare, avresti avuto uno di quei tuoi sorrisi dolci e composti.
Ti sarebbe parsa una " combinazione " quella di essere adagiata nella tua nuova casa, fatta di terra scura, la stessa che dodici anni fa aveva coperto tuo marito.
Sicuramente ti sarebbe piaciuto d’essere accomunata, polvere alla polvere, a quanti prima di te erano passati di lì, tu che non sopportavi il chiuso di una cappella.
Chissà se esiste un destino anche nell’ultimo viaggio terreno, chissà… guarda e sorridi adesso, mamma F.
Annunci

9 thoughts on “Campo tre

  1. fab 3 giugno 2010 / 17:07

    ….

  2. signoraIN 3 giugno 2010 / 17:54

    Una carezza per te, per lei…e per il suo sorriso

  3. la carla fracci della 3 giugno 2010 / 19:16

    Virginia?Un abbraccio e una carezza per te, e una per lei

  4. Lilla 3 giugno 2010 / 19:54

    un bacio e un abbraccio a te e a tuo marito …

  5. Virginia 5 giugno 2010 / 18:58

    grazie!

  6. Sonja 6 giugno 2010 / 18:10

    Vi abbraccio….forte….

  7. Du 7 giugno 2010 / 07:55

    Condoglianze.

  8. Kalispera 9 giugno 2010 / 21:14

    O mio Dio!Passavo per un saluto e mi ritrovo qui e…mi viene da piangere e… non so che dirtie…ti abbraccio ed esco in punta dei piedi.Ciao mamma F…..

  9. Virginia 11 giugno 2010 / 16:47

    grazie ancora, a tutti…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...