O mio babbino caro…

 
Avevo, stamattina, un biglietto " popup " da far colorare ad A. 
Oggi è la festa del papà, come è noto, e volevo che anche A. potesse festeggiare il suo papà con un qualcosa preparato da lui.
Ma il biglietto, nella frase augurale, aveva come incipit " Al mio papà… "
Non c’è stato verso, ho dovuto ritagliare papà per un più toscano babbo. Solo allora A. s’è deciso a " collaborare "!A bocca aperta
La lingua non è una opinione, il babbo è babbo e non ci sono papà che tengano!A bocca aperta
Auguri a tutti i babbi in giro per blog stasera!Animoticon
 
 
Annunci

10 thoughts on “O mio babbino caro…

  1. Sonja 19 marzo 2010 / 18:28

    Ahahahahah pensa che fin da bambina ho imparato a chiamare mio padre ‘babbo’ e fino ai 12 anni nei temi che riguardavano la famiglia ho sempre impiegato questa parola.Poi non so come mi sia venuto ho iniziato a chiamarlo semplicemente per nome e lo stesso vale per mia madre e siccome aveva un nome piuttosto lungo glielo smozzicavo.Inizialmente non gradiva troppo poi ci ha fatto l’abitudine, ma nelle sue ultime ore di vita mi è uscito spontaneo un ‘papà’ che mi ha ribaltato il cuore.E la sua stretta di mano e il suo ‘grazie’ li porterò sempre con me.Auguri a tutti i papà di questa terra e quelli che ci vegliano da lassù.

  2. Drimer 19 marzo 2010 / 19:05

    TANKIU’ a Voi da un babbo e a buon rendere care…..mamme.Un sorriso 😉

  3. ariel 19 marzo 2010 / 19:07

    io ho baciato il mio paponeeeee!!!!………….:-)))

  4. Virginia 19 marzo 2010 / 20:00

    ariel, ho fatto di più, gli ho portato le zeppoline, al mio babbo golosone!!!:-DD

  5. Virginia 19 marzo 2010 / 20:00

    auguri babbo drimer!:-)

  6. Lilla 19 marzo 2010 / 20:31

    auguri a tutti i papà del Cielo e della terra!!!PS: anche io ho portato le zeppoline al mio papà … e gli ho stampato un pò di baci … :)

  7. fab 19 marzo 2010 / 20:53

    niente dolci…una bottiglia di vino pregiato..il mio papà lo preferisce

  8. Kalispera 20 marzo 2010 / 16:27

    Io ho portato zeppole, paste e fresie che adora, ma quando le compro, non dico mai che sono per il mio papà, altrimenti pensano che debbo portarle al…hem…e non vogliono farmi il bouquet, inoltre fare gli scongiuri in pubblico non è carino…(Naturalmente, ogni volta, il bouquet vorrebbe sequestrarlo la Mamma!)Poi pizza per cena a casa mia: "il santo paga" ed essendo l’onomastico dell’Orso…s’è gozzovigliato fino a tardi.Sai Lui, il suo papà che ora è lassù, non lo avrebbe mai potuto chiamare "babbo" pena un sonoro ceffone, ma si sa, in terra sicula quella parola significa tutt’altro!Auguri a tutti i Papà ovunque si trovino ed anche a tutti i "Babbi" non siculi!Ciao!Kali

  9. Silykot 21 marzo 2010 / 12:42

    Io gli ho portato il gelato, che non è tradizionale ma va bene per i suoi problemi di deglutizione.E le zeppole ce le ha fatte trovare lui! :-)

  10. Virginia 22 marzo 2010 / 19:36

    insomma ragazze, ai nostri babbini non facciamo mancare nulla!:-)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...