Solo per te, Lucia ( seconda puntata )

 
Tore, con lo spirito da vero scout, è andato a cercare notizie più dettagliate sull’aggeggio di cui prima. Ha addirittura trovato un filmato!
Guardate e stupite.
Mi viene da pensare, ma quelli che si inventano questi affari soffrono d’insonnia?
Solo chi dorme poco e male è capace di partorire una simile trappola!
E passi il fatto che ci sia toccato in sorte l’ essere mestruate, chè alla fine e dai un mese e dai quell’altro ci si fa l’abitudine, ma che in nome della salvezza del pianeta si debba rinunciare a fare un po’ di inquinamento con i canonici assorbenti e optare per una "coppetta" salvaslip, be’, mi sembra che stiamo arzigogolando a vuoto.
Che ci pensi Beppe Grillo, visto che è così bravo – come ci ha detto Paola – a non inquinare il pianeta. Gli propongo di cominciare a non usare la carta igienica. Da qualcosa bisogna pur iniziare!
 
 
 

13 risposte a "Solo per te, Lucia ( seconda puntata )"

  1. ludovico angelo 29 febbraio 2008 / 17:56

    ah ah ah si giusto noi uomini bisogna darsi da fare o il water o la gogna pubblica , dai grande ,ciao Virginia

  2. 29 febbraio 2008 / 18:04

    chissà perchè ste iniziative debbono iniziare giusto giusto su noi donne e su cose che già per noi sono fastidiose,figuriamoci a metterci sto coso e a sporcarci pure le mani per toglierlo…ma mi "faccino il piacere"….

  3. ariel 29 febbraio 2008 / 18:31

    …meno male che vivo sott’acqua …:-))..e’terrificante…tanto cosi’torniamo alle pezzuole delle nonne
    che venivano fatte bollire e riusate…molto piu’sensato…
    sai se fossi un monumento starei nel deserto come simbolo dell’acqua sprecata e perduta
    …e delle specie note e sconosciute…perdute…ciao cara!

  4. 29 febbraio 2008 / 20:28

    infatti-la-mail-diceva-mandala-a-tutte-le-donne-intelligenti-capaci-di-sorriderne-e-a-qualche-uomo-intelligenti-se-ne-conosci.!!!!
    la-citazione-di-Capo-era-per-pochi:-))))))
     
     
     
     
    non-mi-hai-spiegato-per-quale-motivo-ti-eri-tanto-meravigliata-ieri-sera….forse-anche-tu-sei-una-Rosalba:-))

  5. Lilla 29 febbraio 2008 / 20:45

    :-S … ti prego, dimmi che questa brillantissima idea … l’ha avuta un uomo … perchè se è venuta ad una donna … è da ricovero immediato!!!!!

  6. Paola 29 febbraio 2008 / 21:24

    Dalle descrizioni che avevo letto ne avevo un’idea abbastanza precisa…
    ma il filmato è tremendo!
    Concordo con Ariel… se proprio non possiamo farne a meno
    allora meglio la sana tela piuttosto che quel cose
    che, siamo sincere, sfido chiunque a sfilare senza ridurci come un macellaio!
     
    Buon weekend…
     
    Paola

  7. Signora 1 marzo 2008 / 01:37

    Beh… io stavo pensando a qualcosa che inquina parimenti agli assorbenti: il preservativo! Perchè non architettiamo qualcosa anche per i signori maschietti?? un bel serbatoietto .. riutlizzabile pure per loro ;-)))
    E ci sarebbe da ridere.. visto che noi… ad una certa età che ne possiamo pure fregare… loro no! ahahahah

  8. maria 1 marzo 2008 / 07:41

    Ah,l’ho letto anche io della Mooncoppetta!
     
    A me fa un po’ impressione e, poi, sto silicone come si smaltisce, una volta che la coppetta va buttata????  

  9. Daniele 1 marzo 2008 / 11:15

    Scusa la mia ignoranza (sul serio), ma secondo te una ragazza vergine se lo puo’ mettere quel coso grosso com’è?

  10. Ferdinando 1 marzo 2008 / 12:35

    Riciclare la carta igienica usata, questo il futuro. :D

  11. Tore 1 marzo 2008 / 14:34

    La voce del video ricorda un po i film di Dario Argento…
    Se posso risponedre a Seclet…c’è vergine e vergine…però visto che so che alcune hanno gia difficolta con i tampax…
     

  12. Maggie 1 marzo 2008 / 15:26

    Io piuttosto comincerei a riscoprire i fazzoletti da naso in stoffa anzichè quelli in carta. Un sacrificio che possono fare parimenti uomini e donne e che poi non è un sacrificio così grande!
    Già col ciclo siamo intrattabili se poi ci obbligate anche a metterci una coppetta di silicone, farcela svuotare come un serbatoio e poi sciacquare e reinserire… E poi la notte come si fa? Ti punti la sveglia per andarla a svuotare? E se ti muovi tanto come me?
    La mia coscienza ecologica a tanto non ci arriva! Scusate la volgarità, ma piuttosto mi ci tengo un dito a fare da tappo! Mettetevela voi la Mooncup! Ma dove dico io…

  13. Roberta 3 marzo 2008 / 07:33

    Bellissimo il commento di Maggie May!  Pur essendo io una persona di aperta mentalità, se prima ero possibilista sull’idea di usare tale affare, il filmato che hai pubblicato mi ha fatto ricredere. Concordo con le opinioni delle altre donne, continuerò pur con dispiacere, ad inquinare il pianeta con gli arcaici odierni e comodi assorbenti. Resto in attesa di valutare la prossima invenzione… e che Dio ce la mandi buona!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...