La mamma degli idioti è sempre incinta

Altro che cuore nero!
Il derrière nero gli farei, a furia di sculacciate. Ma nero, che più nero non si può!!
E non si mette in discussione l’ideologia, perchè uno è libero di credere anche al fatto che gli asini volino.
Si obietta sui modi, sulla pratica ideologica.
Mettere in atto gesti da teppisti, comportarsi come delinquenti, questo si discute e si condanna.
 
( Max Ernst – Vergine che punisce il Bambino )

9 thoughts on “La mamma degli idioti è sempre incinta

  1. Enri 23 febbraio 2008 / 12:08

    Era meglio morire da piccoli…con i peli del cXXX a batuffoli…

  2. Fabio 23 febbraio 2008 / 12:18

    ma è sempre tutto riconducibile all’esempio negativo della politica e dei genitori attaccati a ideali che oramai non esitono più!

  3. ludovico angelo 23 febbraio 2008 / 12:25

    bello il quadro e di chi è??? ciao

  4. Paolo 23 febbraio 2008 / 12:55

    infatti non esistono colori politici quando si tratta di condannare la violenza
    il problema è che molti dicono che protestano pacificamente.
    se pacificamente poi significa distruggere le vetrine e gli arredi urbani….beh
    bella concezione di manifestazione non violenta

  5. Signora 23 febbraio 2008 / 14:35

    sempre più contenta di essere… ‘vecchia’… e ho purtroppo paura che cadremo sempre più in basso…
     
    E oggi… a maniferstare contro chi vuole mettere le mani sulla 194 per meri scopi elettorali!
    Ciao!

  6. Nicola 23 febbraio 2008 / 14:42

     
    Anche ai genitori che li difendono gli si dovrebbe fare il didietro a quadretti.

  7. Tore 23 febbraio 2008 / 15:49

    Bella gente…uno che “milita” da quando aveva tredici anni, l’altro addirittura dalla terza elementare! Ciò significa: bambini con le idee da bambini che crescendo hanno mantenuto  il loro pensiero senza maturarlo minimamente! Magari indagando si viene a scoprire che credono anche a babbo natale….
     Il consiglio d’istituto degli studenti che fa richiesta per aumentare le ore di ginnastica! Ma non solo, aumentare anche le gite scolastiche e magari le ore di “Disegno a piacere”! e la cosa bella e che si atteggiano come gran pensatori. Ci sarebbe da ridere ma non si può perché è la realtà.
    Che bel futuro che ci aspetta.

  8. Lilla 23 febbraio 2008 / 23:36

    bellissimo il titolo!!! appropriato, mooooooolto appropriato … sicuramente la mamma degli idioti non ha la cultura del "rapporto protetto" …

  9. Nicola 27 febbraio 2008 / 18:00

     
    Ho letto il corriere della sera e mi sono ricordato di questo post. Hai letto dell’ultras che prima dell’attacco ai carabinieri dell’11 novembre ha telefonato alla mamma? Altro che cuore nero…… li ti devi appellare alla nonna che forse ha più buonsenso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...