Andy to Henry: “Oh, you know so much. Teach me a fact a day and then I’ll be as smart as you.”

Cominciamo con i sigari. Quando ha girato il primo film con il sigaro?

Vediamo… Ricordo che passai il week-end in campagna assieme ad alcune persone chiamate i Carstairs e a Jasper Johns. Tornai in città domenica pomeriggio senza incontrare altri. Mi pare fosse nel ‘63 o nel ‘64. Decisi così di chiamare Andy che stava girando un film. Mi recai sul set e gli chiesi che film stava girando. Mi rispose «un film su di te». Io stavo fumando un grosso sigaro. Ero anche al verde… in cerca di quattrini. Chiesi quanto sarebbe durato il film. Un’ora e mezza, mi rispose. Poi chiesi che cosa avrei dovuto fare. Nulla, mi disse… devi solo sederti e fumare il sigaro. Mi sedetti così sul bordo del divano e vi rimasi per 45 minuti, cioè per tutta la durata del caricatore della macchina da presa, che era stata presa a noleggio. Era la prima volta che Andy girava per 45 minuti di seguito e fu quindi un vero e proprio esperimento per vedere cosa ne sarebbe venuto fuori. Rimasi stupito perché Andy non si mise dietro la macchina da presa, né si curò di suggerirmi qualcosa. Mi piazzò davanti la macchina, la azionò, fece alcune telefonate e tornò poco dopo facendomi dei cenni con la mano. È stata un’esperienza formidabile. Innanzitutto perché l’ora e mezza del film trascorse in un attimo. Ma soprattutto perché, dopo, vedendo il film, mi resi conto che Andy è davvero un grande ritrattista e che se fa sedere qualcuno davanti a una macchina da presa senza dirgli che cosa fare, questi finisce col fare di tutto… esibisce il suo intero repertorio. Io mi esibii in tutti i gesti che mi contraddistinguono. Dopo, quando ho visto il film, mi sono reso conto pienamente di quanto… sono megalomane… nonché del fatto che tutte le cose che si cerca di nascondere saltano fuori attraverso il film.

( Da una intervista con Henry Geldzahler, in The Autobiography…)

 Self Portrait

Una risposta a "Andy to Henry: “Oh, you know so much. Teach me a fact a day and then I’ll be as smart as you.”"

  1. virtuale 6 marzo 2007 / 11:16

    Geniale………..
    …………………………………………..
    bacio……
    APEREGINA!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...