VANESSA, QUESTO POTREBBE ESSERE L’INIZIO…

 I piccoli frutti rossi scivolarono, cadendo dal cestino, sul pavimento in graniglia della cucina. Facevano uno curioso effetto e Jude li osservò a lungo, incantata. Era come vedere la collana di corallo , che aveva ricevuto in dono da sua madre l’estate precedente, rotolare e rimbalzare sull’impiantito. Chicchi di frutta improvvisamente danzanti nel mattino. Il gatto si avvicinò guardingo, anche lui interessato dall’improvviso movimento. Annusò qualche corbezzolo che aveva terminato la sua corsa in un angolo e provata l’inutilità del suo interesse, tornò ad abitare la cesta sistemata vicino al camino. Jude raccolse i frutti sparsi sul pavimento. Li aveva presi poco prima dai cespugli disposti a ridosso del muretto a secco che dava sulla duna. I corbezzoli maturavano protetti dai lauri e dal mirto. Le piccole bacche scabre spuntavano dalle foglie cerose, tra i fiori bianchi riuniti a mazzetto, fiori e bacche insieme a formare una trama di colore vivido tra il verde scuro dei cespugli. Jude amava quell’angolo. Da lì si vedeva il mare e la scogliera subito alta che continuava nella collina retrostante. Il vento di dicembre le raffreddava la pelle del viso e le faceva brillare gli occhi. Si strinse forte nella giacca di lana cotta che aveva preso dall’appendiabiti sistemato nel piccolo ingresso della casa, dove sua madre aveva abitato negli ultimi anni. Anche la giacca blu era di Angela. L’aveva scelta perché la proteggeva dalla pioggia nelle giornate d’inverno, quando comunque si dedicava a curare il giardino. Le gocce d’acqua scivolavano lungo le trame infeltrite come perle lucenti e Angela le scuoteva con un gesto vezzoso, che si addiceva alla sua figura di donna avanti negli anni ma ancora molto bella. Jude aveva l’impressione di sentire la braccia di sua madre intorno a sé, come quando era piccola. Le percepiva nel calore della giacca, nel tessuto sformato dall’uso…

5 risposte a "VANESSA, QUESTO POTREBBE ESSERE L’INIZIO…"

  1. anna 22 Maggio 2005 / 21:10

    il tuo inizio e’ accattivante..spero di avere continuato in maniera da non deludere le tue aspettative….un abbraccio,a presto.

  2. »¤Ðévï£Mâñ¤« 23 Maggio 2005 / 16:20

    oddio ke m hai scritto!vabbè….come va??passato bene il weekend??

  3. »¤Ðévï£Mâñ¤« 24 Maggio 2005 / 06:41

    bè a dire la verità non vado in discoteca…ho preferito un buon cafè dove star tranquillo a scambiare due chiacchiere accompagnato da un buon cuba libre…Tu dove sei stata invece??oggi aggiorno il blog…buona giornata(K)

  4. Cecilia 26 Maggio 2005 / 18:56

    ciao ho letto il tuo msn spaces devo dire ke penso ke tu sia una persona molto speciale!vorrei molto avere occasione di parlare con te e fare amicizia se vuoi contattarmi ti ho lasciato la mail baci

  5. »¤Ðévï£Mâñ¤« 27 Maggio 2005 / 06:46

    Non ho cancellato nulla!Che mal di testa stamattina :(

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...